mercoledì,Dicembre 2 2020

Imprese 2019: saldo positivo al Sud. Reggio è la prima della regione

Sono 2567 le iscrizioni a fronte di 2273 cessazioni, con un saldo positivo di 294 imprese, pari allo 0,55%

Imprese 2019: saldo positivo al Sud. Reggio è la prima della regione

di Francesco Bolognese – Imprese 2019, saldo positivo nel Sud: Reggio Calabria, la prima della regione. Il dinamismo e la versatilità dei reggini vanno adeguatamente sostenuti. Sono 2567 le iscrizioni a fronte di 2273 cessazioni, con un saldo positivo di 294 imprese, pari allo 0,55%.

È il dato concernente la Città Metropolitana, divulgato in questi giorni da Unioncamere. Questa buona performance colloca Reggio Calabria tra le prime trenta città d’Italia e tra le prime 15 del Sud. «Il dato più positivo riguarda il Mezzogiorno che, con una crescita di 14.534 unità, da solo determina oltre la metà (il 54,6%) di tutto il saldo positivo dello scorso anno».

Il saldo positivo reggino, il migliore della regione, colloca la Calabria tra le prime dieci d’Italia. «Il bilancio del tessuto imprenditoriale resta positivo quasi esclusivamente per merito delle società di capitali». Ad alimentare questo trend positivo «sono stati i settori dei servizi legati al turismo, le attività professionali,i servizi alle imprese,le attività immobiliari e le costruzioni».

Per il presidente di Unioncamere, Sangalli «la voglia di fare impresa resta alta – pertanto – dobbiamo continuare a lavorare al fianco delle imprese per far crescere la loro competitività». Dichiarazioni che chiamano in causa governo nazionale ed enti locali, amministrazioni comunali in particolare.