lunedì,Giugno 24 2024

Mase, le rilevazioni dal 18 al 24 settembre: in autostrada la benzina verde supera 2 euro a litro

Registrato un aumento di 0,4 centesimi e una variazione del +0,23% rispetto alla settimana precedente. Per il gasolio l'aumento è stato di 1,4 centesimi (+0,74%)

Mase, le rilevazioni dal 18 al 24 settembre: in autostrada la benzina verde supera 2 euro a litro

La Liguria la regione con la verde più costosa, a euro 2,023 al litro, le Marche quella più economica, a 1,985 al litro. Al top la provincia di Bolzano con la benzina a 2,035 euro al litro.

Il dato generale emerso dal monitoraggio condotto dal ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica è che supera la soglia dei 2 euro al litro la quotazione della benzina. La settimana del rilevazione ei prezzi nazionali dei carburanti in modalità self è stata quella intercorsa tra il 18 e il 24 settembre.

In particolare, la verde ha raggiunto 2,001 euro al litro in modalità self con un aumento di 0,4 centesimi e una variazione del +0,23% rispetto alla settimana precedente mentre per il gasolio, salito a 1,938 euro al litro, l’aumento è stato di 1,4 centesimi (+0,74%).

Quanto alla media dei prezzi nazionale sulla rete autostradale, pubblicata dal ministero delle Imprese e del made in Italy, la benzina in modalità self ha raggiunto i 2,078 euro al litro mentre il prezzo medio del gasolio è 2,024 euro al litro.

Articoli correlati

top