mercoledì,Settembre 23 2020

In aula le istanze del Consiglio-baby: «La città ha bisogno di noi»

Stamane riunione congiunta a Palazzo San Giorgio. Presenti i rappresentanti delle scuole secondarie cittadine

In aula le istanze del Consiglio-baby: «La città ha bisogno di noi»

Si è tenuto questa mattina il consiglio comunale convocato in via straordinaria dal Presidente Demetrio Delfino. La seduta odierna è stata caratterizzata dalla presenza concomitate dei giovani del consiglio comunale dei ragazzi, cui fanno parte i rappresentanti delle scuole secondarie di primo grado della città di Reggio Calabria. 

I due consigli pertanto si sono riuniti congiuntamente nell’aula consiliare Pietro Battaglia di Palazzo San Giorgio. Durante la prima sessione dei lavori i giovani consiglieri hanno presentato le loro istanze dinanzi ai consiglieri senior che hanno interloquito animando una sorta di breve question time. Con il monito «Dobbiamo stare insieme! La nostra città ha bisogno di noi», scandito dalla voce del sindaco junior Vera Selami si è conclusa la prima fase dei lavori.

I ragazzi hanno inoltre votato all’unanimità una proposta di delibera che impegna alla sensibilizzazione e informazione nei confronti dell’inquinamento elettromagnetico in particolare negli ambienti scolastici  in cui evidenziano la necessità di sostituire le linee wi-fi in favore di linee di cablaggio e power line. A seguire, al fine di consentire ai ragazzi di fare una esperienza di consiglio più dinamica e dialettica, il Presidente Delfino propone una inversione dei punti previsti dall’ordine del giorno comunicato.

L’aula vota all’unanimità per anteporre la trattazione di due punti sostanziali rispetto alla  trattazione dei 19 debiti fuori bilancio previsti. Riorganizzato l’ordine del giorno, all’unanimità, il consiglio delibera a favore della concessione del diritto di superficie per far posto a una nuova struttura sportiva nel territorio comunale.

Si tratta della costruzione di un campo di calcetto ad uso delle scuole che ineriscono al comprensorio di Pellaro- Bocale e di Lazzaro, la cui proposta è presentata in aula dal consigliere Riccardo Mauro. Si tratta  dell’attuazione di un finanziamento curato dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, che  porterà alla costruzione della struttura proprio alle spalle del campo di calcio di Bocale.

Il campo da calcio a 5 (o a 8) sarà di pertinenza scolastica ma aperto all’utilizzo da parte del territorio e delle associazioni sportive cittadine. Successivamente il consigliere Rocco Albanese presenta la discussione sulla nomina del rappresentante comunale nel consiglio di amministrazione del Convitto Tommaso Campanella di Reggio Calabria che viene individuato in Filippo Viglianisi, ad esito di manifestazione d’interessse a cui hanno risposto due candidati. 

Il Consiglio, venuto meno il numero legale richiesto per poter proseguire la seduta, aggiorna la discussione sulle ulteriori proposte di delibera alla prossima seduta.