mercoledì,Dicembre 2 2020

Sorgonà si appella al sindaco per i senzatetto: «Risolvere il problema casa»

Il movimento Reggio Bene Comune lancia l'appello sui social: «Vogliamo farci promotori e testimoni civici di riappropriazione degli spazi comuni ma anche delle istanze delle fasce deboli»

Sorgonà si appella al sindaco per i senzatetto: «Risolvere il problema casa»

«Abbiamo appena segnalato ai Vigili Urbani la presenza di una persona (verosimilmente un senzatetto), all’interno del parcheggio del cimitero a Condera, che sta costruendo una baracca a legno».

Poche righe e una foto che apre nuovamente l’emergenza abitativa a Reggio Calabria. Così il movimento che fa capo a Filippo Sorgonà, Reggio Bene Comune, lancia l’appello sui social.
«Riteniamo assurdo e surreale il fatto si possa operare in tale “libertà” ma ci rendiamo conto anche della disperazione di Chi non ha una casa. Facciamo appello dunque al Sindaco Giuseppe Falcomatà affinché vi sia un intervento non solo repressivo ma anche di risoluzione del problema “casa”. Vogliamo farci promotori e testimoni civici di riappropriazione degli spazi comuni ma anche delle istanze delle fasce deboli».