mercoledì,Novembre 25 2020

Coronavirus, rinviate al 2021 le elezioni comunali a Siderno e Delianuova

Lo prevede una bozza del "decreto Ristori" in via di approvazione dal Consiglio dei Ministri

Coronavirus, rinviate al 2021 le elezioni comunali a Siderno e Delianuova

In origine la speranza era settembre. Poi le date ufficiali di novembre. Quindi l’appuntamento al 2021. Potere di una pandemia che sta mettendo in ginocchio l’intero pianeta e a dura prova la tenuta nervosa i candidati alle elezioni comunali di Siderno e Delianuova, rinviate al prossimo anno secondo quanto riporta una bozza del “decreto Ristori”.

In attesa di conoscere il testo definitivo nella bozza si legge testualmente che «le elezioni dei comuni i cui organi sono stati sciolti ai sensi dell’articolo 143 del testo unico di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, già indette per le date del 22 e 23 novembre 2020, sono rinviate e si svolgono contestualmente al turno ordinario di elezioni comunali del primo semestre 2021, mediante l’integrale rinnovo del procedimento di presentazione di tutte le liste e candidature a sindaco e a consigliere comunale». Non dovrebbe esserci dunque spazio per una eventuale riapertura dei termini per presentare nuove candidature. Di certo sarà una campagna elettorale lunghissima.