domenica,Aprile 14 2024

Ponte sullo Stretto, Salvini guarda all’estero: «Italia pronta a stupire mondo»

La nota, intitolata 'La scommessa dell'Italia davanti al mondo: il ponte tra Sicilia e Calabria', presenta in inglese, e poi in italiano, le caratteristiche dell'opera

Ponte sullo Stretto, Salvini guarda all’estero: «Italia pronta a stupire mondo»

«Con il Ponte sullo Stretto, l’Italia è pronta a stupire il mondo». Lo sottolinea il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti guidato da Matteo Salvini, che in apertura del proprio sito pubblica una nota in inglese che snocciola le caratteristiche dell’infrastruttura che collegherà Sicilia e Calabria e che diventerà il ponte sospeso più lungo al Mondo (3,2 km).

Quello del dicastero di Porta Pia – precisa una nota – vuol essere un segnale di attenzione per l’estero, visto lo spazio che i media stranieri stanno riservando al dossier. La nota, intitolata ‘La scommessa dell’Italia davanti al mondo: il ponte tra Sicilia e Calabria’, presenta in inglese, e poi in italiano, le caratteristiche dell’opera.

«Sarà il ponte strallato più lungo al mondo, il fiore all’occhiello della ingegneria italiana: 3,2 km a campata unica per traffico veicolare e ferroviario. Il Ponte sullo Stretto di Messina (tra Sicilia e Calabria) è la sfida – prosegue la nota – del vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini e di tutto il governo di centrodestra, da pochi mesi alla guida del Paese. Un’opera imponente di cui si parla da decenni e la cui realizzazione diventa concreta: all’indomani dell’approvazione in Consiglio dei ministri del decreto che dà nuova vita alla società Stretto di Messina, si prevede per luglio 2024 la progettazione esecutiva e l’inizio dei lavori. Il Ponte rappresenta un importante volano dell’economia nazionale e uno dei corridoi strategici nella politica economica dell’Unione, in grado di collegare la Sicilia al resto d’Europa».

Articoli correlati

top