mercoledì,Aprile 17 2024

Villa, Musolino (Pd): «Complici dell’inganno “Ponte” di Salvini, Schifani e Occhiuto si dimettano»

Il circolo dem ha inviato una missiva a tutti i livelli di partito, anche alla segretaria nazionale Elly Schlein

Villa, Musolino (Pd): «Complici dell’inganno “Ponte” di Salvini, Schifani e Occhiuto si dimettano»

«Renato Schifani e Roberto Occhiuto hanno dimostrato di non essere in grado di rappresentare gli interessi e i diritti dei siciliani e dei calabresi. Hanno accettato l’inganno di Salvini, si sono piegati senza remore alla nuova retorica del “Ponte”, non hanno sollevato la pur minima critica all’accelerazione della Lega e, ora, si preparano a cedere i Fondi di Sviluppo e Coesione dei nostri territori per aiutare il ministro del “Papeete” a spuntarla nell’approvazione della legge di Bilancio». È quanto dichiara Enzo Musolino, il segretario cittadino del partito Democratico di Villa San Giovanni.

«Sgravano di oneri ministero di Salvini e gravano Calabria e Sicilia degli oneri per i cantieri del Ponte sullo Stretto, a favore delle imprese e degli Enti di gestione coinvolti, tutte espressioni dirette della volontà politica della Lega Nord. Ai calabresi, ai siciliani, ai villesi, ai messinesi, ai reggini, tocca una sola parte in commedia: quella degli “uditori”, delle comparse.
È necessario chiedere con forza le dimissioni dei presidenti Schifani e Occhiuto per manifesta incompetenza. Auspichiamo che il gruppo regionale Pd valuti un incisivo intervento sul Presidente della Regione, richiamandolo alle proprie responsabilità, invitandolo anche ad abbandonare un ruolo che ha evidentemente tradito.
Il circolo Pd di Villa San Giovanni ha inoltrato questa missiva al gruppo consiliare Pd in Consiglio regionale Calabria, al segretario regionale Pd senatore Nicola Irto, al deputato Pd Nico Stumpo, al segretario Metropolitano Pd Reggio Calabria Antonio Morabito, alla segretaria nazionale Partito Democratico Elly Schlein». Così conclude Enzo Musolino, il segretario cittadino del partito Democratico di Villa San Giovanni.

Articoli correlati

top