martedì,Aprile 23 2024

La scomparsa di Rosetta Neto Falcomatà unisce tutti nel cordoglio

Proprio ad inizio aprile dell’anno scorso (durante la presentazione al foyer del Teatro Cilea della biografia di Italo) la professoressa raccontò aneddoti curiosi della sua vita con “il Sindaco Professore”

La scomparsa di Rosetta Neto Falcomatà unisce tutti nel cordoglio

Vincenzo Marra

«A nome dell’intero Consiglio comunale, ci stringiamo attorno al sindaco Giuseppe Falcomatà per la scomparsa dell’amata madre. Moglie di Italo Falcomatà, primo cittadino e faro della “Primavera Reggina”, Rosa Neto non ha semplicemente legato il proprio percorso di vita a due figure che hanno segnato la politica reggina negli ultimi lustri». È quanto dichiara il Presidente del Consiglio comunale di Reggio Calabria, Vincenzo Marra. 

«Rosa Neto è stata figura di spicco della cultura e nel sociale della nostra città, ha guidato con passione e amore la Fondazione Falcomatà dopo la prematura scomparsa di Italo. Al nostro sindaco, a Giuseppe, e a tutta la sua famiglia l’abbraccio del Consiglio comunale, che guida con determinazione da oltre un decennio, e anche quello dell’intera città di Reggio Calabria. È un momento doloroso non solo per il sindaco – conclude Marra – ma anche per una comunità che perde un esempio di amore e viscerale attaccamento alla “regginità” che deve fungere da insegnamento per le nuove generazioni».

Alfredo Antoniozzi (FdI)

«Siamo vicini al sindaco Falcomata per la dipartita della cara madre, vedova di Italo, sindaco amato e rispettato da tutti. Al primo cittadino di Reggio Calabria giunga il nostro affetto e la nostra vicinanza in un momento così triste». Lo afferma l’on Alfredo Antoniozzi, vice capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera.

Reggio bene comune

Cordoglio da parte di Reggio Bene Comune per la scomparsa della prof.ssa Rosetta Neto: moglie del compianto Italo Falcomatà e madre del Sindaco. «Una perdita culturale per tutta la città; per il lavoro mirabile svolto sia professionalmente che con la Fondazione Falcomatà. Proprio ad inizio aprile dell’anno scorso (durante la presentazione al foyer del Teatro Cilea della biografia di Italo) la prof.ssa Neto raccontò aneddoti curiosi della sua vita con “il Sindaco Professore”; tra questi anche quello che li vedeva a passeggio insieme per le vie cittadine con un instancabile amore per Reggio ad ogni passo: tanto che Italo amava controllare lavori, cantieri e addirittura le griglie dello scolo delle acque per strada che liberava puntualmente da detriti con il suo ombrello; finanche in questi momenti. Ci piace immaginarli a braccetto, di nuovo assieme.  Ci piace cogliere, al contempo, quel profondo messaggio d’amore e d’impegno per la città che proveremo a fare nostro nelle quotidiane battaglie per restituire a Reggio la stessa signorilità di Italo e Rosetta. Esprimiamo vicinanza a tutta la famiglia Neto-Falcomatà ed ai parenti tutti». 

Riccardo Occhipinti (Udc)

«Esprimo a nome dell’Udc metropolitano di Reggio Calabria un profondo cordoglio al sindaco Giuseppe Falcomatà per la scomparsa della mamma Rosetta Neto Falcomatà». A dichiararlo è il commissario metropolitano dell’Udc Riccardo Occhipinti, che trasmette la vicinanza del partito al primo cittadino e alla sua famiglia in questo momento così doloroso. «Apprezzata insegnante della Città di Reggio ha avuto modo di formare diverse generazioni di giovani – afferma ancora Occhipinti – Moglie del compianto Italo, sindaco della primavera di Reggio, è stata grande animatrice della Fondazione che ne ha saputo tramandare il ricordo. Al sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà giungano le più sentite condoglianze da parte dell’Udc».

Città metropolitana

«La Città metropolitana di Reggio Calabria si unisce al dolore del sindaco Giuseppe Falcomatà e della sua famiglia per la morte della cara Professoressa Rosa Neto Falcomatà, una perdita incolmabile per l’intera comunità reggina che, negli anni, ne ha conosciuto l’impareggiabile bontà, generosità e gentilezza nel percorso intrapreso con la Fondazione intitolata all’indimenticabile Italo, sindaco della Primavera reggina. Rosa Neto Falcomatà lascia un’eredità colma di amore per la cultura, per la solidarietà e l’impegno civile, un esempio di serietà e rettitudine sempre al fianco dei più deboli e delle persone bisognose. In questo momento di grande dolore giunga ai suoi cari il nostro abbraccio più forte».

Camera di Commercio

Il presidente, Antonino Tramontana, i Consiglieri e il Segretario Generale della Camera di commercio di Reggio Calabria si uniscono al dolore del Sindaco del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, per la perdita della cara Mamma ed esprimono le loro più sentite condoglianze alla famiglia.

Italia viva Reggio Calabria

Il presidente provinciale, il presidente comunale, il vicesindaco del Comune di Reggio Calabria, il Gruppo consiliare del Comune di Reggio Calabria e tutti gli esponenti di Italia Viva Reggio Calabria esprimono il loro cordoglio e la loro vicinanza stringendosi attorno al Sindaco della città, Avv. Giuseppe Falcomatà, e a tutta la sua famiglia in questo momento di profondo dolore per la perdita della cara madre, la Professoressa Rosa Neto Falcomatà.

Francesco De Nisi (Azione)

«Con la sua perdita se ne va anche un pezzo del nostro cuore». Francesco De Nisi, consigliere regionale e segretario di Azione in Calabria esprime sincero cordoglio per la scomparsa di Rosetta Neto, madre del Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, e moglie di Italo, compianto primo cittadino dal 1993 al 2001. «In un momento di grande prova come questo – aggiunge De Nisi –  sono convinto che i familiari troveranno la forza nella memoria che la professoressa Rosetta ha indelebilmente lasciato nella sua comunità, dove si è sempre distinta per la sua cultura e il suo orgoglio di donna impregnata di vero senso di appartenenza». De Nisi, nell’estendere la propria vicinanza a tutta la famiglia,  si dice sicuro «che la vicinanza di molti aiuterà chi è rimasto a sentirsi meno solo».

Partito repubblicano italiano

«La segreteria provinciale del Partito Repubblicano Italiano, si unisce al dolore della famiglia Neto-Falcomatà, per la scomparsa della signora Rosetta, stimata figura della comunità reggina. Al sindaco giungano le nostre più sincere condoglianze per l’insostituibile perdita». Il coordinatore provinciale Gabriella Andriani.

Automobile club Reggio Calabria

Il presidente Giuseppe Martorano, il direttore Giuseppina Danile, i componenti del Consiglio direttivo insieme al personale dell’Automobile Club di Reggio Calabria esprimono sentimenti di cordoglio e di vicinanza a Giuseppe e Valeria per la scomparsa della prof.ssa Rosetta Neto, da sempre impegnata attivamente nella crescita culturale della nostra città in qualità di docente prima, e, successivamente come presidente della Fondazione Italo Falcomatà.

Azione Reggio Calabria

La segreteria provinciale e il direttivo del partito “Azione” di Reggio Calabria esprimono profondo cordoglio per la scomparsa della Professoressa Rosetta Neto, madre del Sindaco Giuseppe Falcomatà e vedova del compianto Italo. Il segretario provinciale Santo Suraci ha dichiarato: «La scomparsa della Professoressa Rosetta Neto è una perdita dolorosa per la nostra comunità. Una donna di grande forza e discrezione, la sua eredità vive nel servizio pubblico appassionato della sua famiglia». Anche il vicesindaco metropolitano Carmelo Versace ha voluto esprimere il suo cordoglio: «Rosetta Neto è stata un pilastro di forza morale e affetto per la sua famiglia. La sua memoria e il suo spirito di dedizione continueranno ad essere presenti ed ispirare i propri cari».

«La Professoressa Rosetta Neto, figura di discrezione ed eleganza, ha lasciato un segno indelebile nel cuore della comunità reggina. Il suo ricordo vivrà nelle qualità umane e nell’amore che ha trasmesso alla sua famiglia e alla città. In questo momento di dolore, il nostro cordoglio va al Sindaco Falcomatà e ai suoi familiari tutti. Ci uniamo a loro nel ricordare una donna esemplare, fonte di ispirazione per tutti noi», ha dichiarato la sezione reggina di Azione.

Giovani di Confindustria Reggio Calabria

Il gruppo giovani di Confindustria Reggio Calabria, guidati dal presidente Salvo Presentino, si unisce al dolore del sindaco Giuseppe Falcomatà per la scomparsa della madre Rosetta Neto, moglie del compianto Italo Falcomatà. Presidente della Fondazione intitolata al sindaco della “Primavera Reggina”, Rosetta Neto si è contraddistinta nel corso degli anni per un instancabile attività dedicata alla cultura e al sociale della nostra città. La sua scomparsa è una grande perdita per l’intera città: in questo momento di tristezza, ci uniamo al dolore delle famiglie Falcomatà-Neto, esprimendo il nostro più sincero pensiero di vicinanza.

Società Castore

Castore Spl Srl esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Rosetta Neto Falcomatà, che ha rappresentato un modello di cultura e impegno civile. Ci uniamo al dolore del sindaco Giuseppe Falcomatà e della sua famiglia in questo momento di tristezza. Che il ricordo di Rosetta continui a ispirare le future generazioni nella promozione della cultura e dell’impegno civile.

Coni

«Nella mattinata di oggi ci ha lasciati Rosa Neto Falcomatà, una donna, una risorsa, una fonte incredibile di valori. Ho avuto modo di scoprire Rosetta durante il mio percorso all’interno della Fondazione Falcomatà, di conoscere una persona di uno spessore assoluto, di condividere quel percorso, e non solo, con una donna incredibile che mancherà tremendamente alla nostra città. Desidero porgere le mie più sentite condoglianze alla famiglia, in particolare a Giuseppe e Valeria, in questo momento di grande dolore condiviso con tutte le persone che hanno avuto la stessa mia stessa fortuna, ovvero, quello di incrociare il cammino con una persona eccezionale. Cara Rosetta, che la terra ti sia lieve». È quanto afferma il presidente del Coni, Maurizio Condipodero.

Andrea Agostinelli

Il presidente dell’Autorità di Sistema portuale dei mari Tirreno meridionale e Ionio, Andrea Agostinelli, esprime sentimenti di cordoglio e di vicinanza al sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ed alla sua famiglia in questo momento di profondo dolore per la scomparsa della cara madre Rosetta Neto Falcomatà, stimata professoressa per diverse generazioni di studenti reggini e modello di cultura e di impegno civile e partecipazione attiva alla vita cittadina, attraverso le numerose  e decennali iniziative della “Fondazione Italo Falcomatà”.  

Gom

La direzione del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria si stringe attorno alla famiglia Falcomatà per la scomparsa della Prof.ssa Rosa Neto. Al Sindaco Giuseppe Falcomatà ed a tutti i suoi familiari vanno le più sentite condoglianze da parte dell’Azienda.

Sviprore

Tutti i dipendenti della Svi.Pro.Re. S.p.A. assieme al suo amministratore Michele Rizzo, si uniscono al dolore del Sindaco Giuseppe Falcomatà e di tutta la sua famiglia per la perdita della amata mamma e stimatissima professoressa Rosetta Neto. La sua presenza nella comunità reggina è stata un faro di gentilezza, saggezza e dedizione al bene comune. La professoressa Neto rimarrà sempre nei ricordi dell’intera cittadinanza come un esempio luminoso di integrità, determinazione e altruismo. In questo momento di lutto, ci uniamo al dolore della famiglia Falcomatà e di tutta la comunità reggina, offrendo le nostre più sincere condoglianze e il nostro sostegno in questo difficile momento.

Miti Uds e Comitati di quartiere

In seguito alla notizia della scomparsa della prof.ssa Rosa Neto, moglie dell’ex sindaco Italo Falcomatà e madre dell’attuale sindaco di Reggio Calabria, ci uniamo al cordoglio manifestato dai concittadini nei confronti di una donna da sempre impegnata per la crescista sociale e culturale della città. I rappresentanti del gruppo civico Miti UdS e della Rete dei Comitati di quartiere di Reggio Calabria.

Lega Reggio Calabria

Il gruppo consiliare della Lega del Comune di Reggio Calabria si stringe attorno al sindaco Avv. G. Falcomatà ed a tutta la sua famiglia per la perdita dell’amata madre, la professoressa Rosa Neto Falcomatà. Donna di altissimo spessore culturale e morale.

Articoli correlati

top