lunedì,Giugno 24 2024

Statale 106, Sofo (FdI): «Ok alla revisione del progetto Ten-T con l’inserimento dell’intera arteria»

L'eurodeputato di Fratelli d’Italia ha commentato il voto di oggi a Strasburgo

Statale 106, Sofo (FdI): «Ok alla revisione del progetto Ten-T con l’inserimento dell’intera arteria»

«Oggi il Parlamento europeo con 565 voti a favore e 37 contrari ha approvato l’accordo di revisione del progetto Ten-T che certifica ufficialmente l’inserimento di tutta la Statale 106 all’interno della rete Ue di infrastrutture che collegherà tutti i territori del continente. Si tratta di un risultato importantissimo per la Calabria perché riconosce la rilevanza strategica della sua dorsale ionica e favorisce l’attivazione di canali di finanziamento a tutti i livelli come riconosciuto dal Def infrastrutture». Così l’eurodeputato di Fratelli d’Italia Vincenzo Sofo da molto tempo impegnato sul fronte della Ss106, ha commentato il voto di oggi a Strasburgo.

«Una battaglia che avevo promesso ai calabresi nel 2019 – ha continuato Sofo – e alla quale ho dedicato tutto il mio mandato, con il supporto dei dirigenti calabresi di Fratelli d’Italia e di tanti sindaci e cittadini che hanno partecipato alle iniziative di sensibilizzazione, poiché sono convinto che senza sviluppo infrastrutturale non ci possa essere nessuna speranza di sviluppo per la Calabria. Sono dunque felice – ha concluso il parlamentare meloniano – che nell’ultima sessione di voti di questa legislatura europea sia arrivato il via libero definitivo e che possa concludere il mio incarico di eurodeputato della circoscrizione meridionale sapendo di aver contribuito in modo concreto a posare un mattone importante nella costruzione del futuro della nostra terra». Così ha concluso l’eurodeputato di Fratelli d’Italia, Vincenzo Sofo.

Articoli correlati

top