giovedì,Novembre 26 2020

Coronavirus al Gom, troppi contagiati: chiude il reparto di Ortopedia

La comunicazione della direzione sanitaria del Grande ospedale metropolitano che sospende l'attività assistenziale e dispone la dislocazione dei pazienti altrove

Coronavirus al Gom, troppi contagiati: chiude il reparto di Ortopedia

Non si ferma l’ondata di contagi a Reggio Calabria e ancora una volta il Gom viene colpito dall’interno. Infatti, a causa dei troppi contagi è stato chiuso il reparto di ortopedia.

La nota della direzione parla chiaro: «Si comunica che a causa della presenza di un elevato numero di casi positivi al Covid tra il Personale sanitario afferente all’U.O.C. Ortopedia, si rende necessaria la sospensione di tutta l’attività assistenziale presso la stessa U.O.C.».

Questa chiusura non renderà possibile accettare nuovi ricoveri di pazienti affetti da patologie ortopediche neanche in regime dl urgenza. «Per quanto sopra, si informa la Direrione Sanitaria dell’ASP di Reggio Calabria per la presa in carico di detti pazienti presso le Strutture sanitarie di competenza Si chiede al Responsabile dei SUEM 118 di provvedere alla destinazione di eventuali pazienti presso le Divisioni di Ortopedia di altri Presidi ospedalieri territoriali».

La situazione diventa sempre più critica se si considera che proprio i reparti di ortopedia, a livello territoriale, sono già in affanno.