lunedì,Maggio 27 2024

Ospedale Polistena, riattivato il servizio di reperibilità per i pazienti dializzati

Maria Larosa, segretaria di Aned Calabria: «Lo spoke di Polistena è però l'unico in Italia a restare sprovvisto di un centro dialisi consistente»

Ospedale Polistena, riattivato il servizio di reperibilità per i pazienti dializzati

«È stato riattivato al completo il servizio di reperibilità per garantire ai dializzati ricoverati nello spoke di Polistena il trattamento salvavita». Ad annunciarlo è Maria Larosa, segretaria di Aned Calabria. «Lo spoke di Polistena – continua – resta sprovvisto, l’unico in Italia, di un centro dialisi consistente. L’attuale servizio consente di evitare però ulteriori atroci aggravi a pazienti deboli, fisicamente e psicologicamente, e perchè già gravati da una pesante malattia cronica. Per questo diamo atto pubblicamente al commissario aziendale Lucia Di Furia e a tutto il personale operante per la sensibilità dimostrata e per l’immediato intervento a seguito segnalazione pervenutaci dai familiari dei pazienti ricoverati e bisognosi di dialisi.

Dopo un triste e buio passato di gestione commissariale, prendiamo atto di una interlocuzione proficua e costante con il management, foriero di ulteriori soluzioni positive a partire dalla improcrastinabile costituzione di un ambulatorio per gestione pazienti in dialisi peritoneale. Si può così deospedalizzare il trattamento salvavita, che è nell’interesse dei pazienti e del sistema, perché la dialisi peritoneale è trattamento più fisiologico per i pazienti e più economico per il sistema sanitario».

Articoli correlati

top