sabato,Novembre 27 2021

Precari stabilizzati a Bova, il plauso di Princi (Uiltemp): «Chiusa una lunga fase»

Il segretario provinciale esulta: «Un segnale concreto a sostegno dei lavoratori dei Comuni»

Precari stabilizzati a Bova, il plauso di Princi (Uiltemp): «Chiusa una lunga fase»

«Continuiamo a dare sempre, come è nostro stile, supporto a tutti quei Comuni che hanno la voglia di dare un segnale concreto a favore dei lavoratori, stabilizzando gli ex Lsu Lpu». Questo è quanto dichiara il Segretario Provinciale Uiltemp Stefano Princi in occasione dell’ennesimo esempio di buona pratica in sostegno dei lavoratori.

«L’Amministrazione di Bova, guidata dal sindaco Casile, dopo lunghi confronti, supportati dalla nostra dirigente sindacale, Antonella D’Agui, dipendente dello stesso Comune, unitamente a qualche altra sigla sindacale, ha deciso di preparare tutti gli atti propedeutici per mettere la parola fine a decenni di precariato. Per questi lavoratori, che quotidianamente svolgono presso la stessa Amministrazione servizi essenziale, come sempre ribadito dalla Uiltemp, seguiremo con attenzione tutta la fase burocratica rimanendo a disposizione fino alla firma dei contratti. La stabilizzazione di ogni singolo lavoratore precario è il vero motivo – conclude Stefano Princi- che giornalmente ci da la voglia di combattere e continuare a credere, ognuno per la nostra parte, che le cose possono migliorare».

Articoli correlati

top