martedì,Luglio 23 2024

Reggio, perché il sottopasso tra Ravagnese a Pellaro non riapre?

La pulizia, un mese fa, e il contestuale annuncio dell'ordinanza di apertura al traffico hanno generato aspettative, visti anche i rallentamenti sulla 106

Reggio, perché il sottopasso tra Ravagnese a Pellaro non riapre?

Si chiedono perché non sia stato ancora riaperto il sottopassaggio tra Ravagnese (zona aeroporto) e Pellaro, i tanti residenti della zona e cittadini. Soprattutto in costanza dei lavori sulla strada statale 106, in tanti avrebbero tratto beneficio da questo percorso alternativo.

La comunicazione dell’avvenuta pulizia a opera di Castore, un mese fa, e il contestuale annuncio dell’ancora attesa ordinanza per consentirne l’apertura al traffico veicolare hanno generato aspettative. Le code e i rallentamenti per i lavori sulla strada statale 106 generano quotidiani e notevoli disagi.

L’intervento straordinario di pulizia in questione, disposto dal sindaco f.f. Paolo Brunetti del comune di Reggio Calabria, si era reso necessario per via dell’accumulo ingente accumulo di rifiuti che pregiudicavano il transito nel sottopasso stesso.

Sono tanti i veicoli che si avventurano per raggiungere il sottopasso, fiduciosi di potersi risparmiare qualche disagio e che trovano ancora il sottopasso chiuso.

Sarà forse necessario mettere a punto qualche deterrente per evitare che si accumulino nuovamente rifiuti e garantire maggiore sicurezza, data anche la prossimità dell’aeroporto dello Stretto? Ciò richiede tempo? Quanto tempo?

Tanti gli interrogativi mentre resta molto attesa l’ordinanza che ne ripristini la sede viaria e che il Comune di Reggio Calabria ha annunciato e non ha ancora emanato.

Articoli correlati

top