mercoledì,Giugno 19 2024

Melicuccà, un murales per celebrare la Festa del rifugiato

L'opera è stata realizzata dal pittore reggino Alessandro Allegra, in occasione dei decimo anniversario della Casa accoglienza "Sant'Elia Speleota"

Melicuccà, un murales per celebrare la Festa del rifugiato

Tre giorni. È il tempo impiegato dal pittore reggino Alessandro Allegra per completare il murales commissionato per celebrare i dieci anni dalla fondazione della Casa accoglienza “Sant’Elia Speleota”, che accoglie i migranti e i rifugiati politici a Melicuccà. L’opera è stata commissionata dal Comune e dalla Coopisa, la cooperativa che si occupa della gestione della struttura.
La realizzazione dell’opera pittorica, dal tema “Da immigrati a emigrati”, rientra nell’ambito del programma della Festa del rifugiato. La tre giorni è iniziata martedì con la presentazione del progetto e si è conclusa oggi con l’inaugurazione dell’opera.

top