domenica,Maggio 19 2024

Reggio, all’IC “Radice”di Catona premiati gli studenti del progetto “La Solidarietà Pasquale Marciano”

A tutti gli allievi che hanno partecipato è stato conferito dalla commissione, un attestato di merito
per l’impegno solidale e comunitario dimostrato

Reggio, all’IC “Radice”di Catona premiati gli studenti del progetto “La Solidarietà Pasquale Marciano”

Si è svolta presso l’androne dell’Istituto Comprensivo Radice Alighieri” di Catona di Reggio Calabria, la cerimonia di premiazione del Concorso Scolastico “La Solidarietà Pasquale Marciano” 12ª edizione, organizzato dall’Associazione Nuova Solidarietà- ODV. Il concorso, rivolto agli alunni delle classi
V della scuola primaria e delle classi II della scuola secondaria di primo grado aveva come tema: “ Il mondo che vorrei: Solidarietà ed Inclusione”, viene bandito dall’associazione, per conoscere, riflettere e stimolare il pensiero solidale nei giovani allievi, “affichè tutti impariamo ad essere responsabili di tutti, nel perseguire il bene comune” (cit. Papa Giovanni Paolo II). Esso si prefigge di sensibilizzare le alunne e gli alunni sui temi della sostenibilità, dell’uguaglianza, della diversità, dell’inclusione sociale e della solidarietà, riflettendo con sguardo aperto e libero da pregiudizi sui concetti di identità ed appartenenza e sulla diversità come valore e ricchezza.
Oggetto del concorso è la rappresentazione creativa, attraverso elaborati scritti o presentazioni
multimediali
, di storie, riflessioni, valori legati all’idea di una comunità solidale, multiculturale e
attenta all’ambiente.
Molti gli elaborati presentati, sia di gruppo, sia individuali, che sono stati valutati da una
commissione composta dalle professoresse: Franca Catalano Musolino; Raffaella Rizzo; Ofelia
Musolino; Giusy Postorino
.
Presenti alla cerimonia, il corpo docente, gli allievi, i genitori ed i volontari dell’associazione, La
Dirigente Scolastica, Avv Simona Sapone, il Presidente di Nuova Solidarietà Dott. Fortunato
Scopelliti
, la prof.ssa Franca Catalano Musolino.
Si sono aggiudicati il premio, un buono per forniture di carto-libreria:
gli alunni della II E della scuola secondaria di I grado con il testo “Barriera” – Gaia Araniti, Sophie
Berretta, Domenico Caridi, Ludovica Furfari Giorgia Votano
; Sezione Poesia – Giulia Neri Classe V C Scuola Primaria con il testo poetico,“ Aiutare è Solidarietà” Sezione Disegno- Felice Misiti classe V C scuola Primaria con l’opera “ Alla O che divide preferisco la E che unisce”.
A tutti gli allievi che hanno partecipato è stato conferito dalla commissione, un attestato di merito
per l’impegno solidale e comunitario dimostrato.

Articoli correlati

top