venerdì,Luglio 19 2024

Reggio, concluso il campionato nazionale di Calcio ASC

A Rossano premiati i Campioni d’Italia

Reggio, concluso il campionato nazionale di Calcio ASC

Un tripudio di colori, di gioia e di premiazioni alle Finali Nazionali ASC di Calcio a 5, 8 e 11 svoltesi il 30-2 luglio all’Hotel Club Residence Roscianum.

I Colori delle maglie della Boys Marinate (VV), Società Partinico (PA), Amatori Pianopoli, Ludis Sport (Campania), Silvy Shop(RC), USB Panormus (PA), Belben Estetica (RC), Real Metropolitana (RC), Marival (RC), Marmeria Molinaro (Lamezia T), SG Service Sanità (RC), San Pietro Calcio 2010 (RC) ed Autoferrotranvieri Sicilia Palermo, che hanno illuminato i campi nonostante il brutto tempo nel pomeriggio della giornata iniziale delle Finali.

Un tripudio di gioia per ogni calcio tirato, per ogni tiro parato e per lo stare insieme, trascorrendo un week all’insegna dello sport, fair play ed aggregazione. 

Un tripudio di premiazioni per tutti i partecipanti, consegnate dagli organizzatori dell’evento Nazionale targato ASC, a titolo di riconoscimento per la passione e l’impegno profuso in questo lungo Campionato.

Il titolo di Campioni d’Italia nelle diverse categorie è stato ottenuto nella categoria Calcio a 11 Over 35 dai Boys Marinate imponendosi sulla Società Partinico con il risultato di 5 a 1, nella categoria Calcio A 5 Amatoriale dalla Silvy Shop vincendo ai calci di rigore contro la Belben Estetica con il risultato di 7 a 6, nella categoria Calcio A 8 “Libero” dalla Real Metropolitana battendo la Marival con il risultato di 6 a 5 e nella categoria Calcio A 8 Over 40 dalla Marmeria Molinaro conseguendo il risultato di 2 a 1 contro il  San Pietro Calcio 2010.

Premiazioni dedicate non solo alle squadre finaliste, ma anche ai giocatori che si sono eccelsi in queste Finali Nazionali ASC di Calcio: De Gaetano Francesco della Boys Marinate miglior portiere della Categoria Calcio a 11 Over 35, Gaspare D’Arrigo della società Partinico miglior giocatore della Categoria Calcio a 11 Over 35, Nicola Crucitti della Belben Estetica miglior giocatore della Categoria Calcio a 5, Giovanni Morrione della USB Panormus miglior portiere della Categoria Calcio a 5, Carmelo Romeo della Real Metropolitana miglior portiere della Categoria Calcio A 8 “Libero”, Marco Laganà della Real Metropolitana miglior giocatore della Categoria Calcio A 8 “Libero”, Giuseppe Cacciatore (detto Peppone) della Autoferrotranvieri Sicilia Palermo miglior portiere della Categoria Calcio A 8 Over 40 e Fulvio Risiglione della San Pietro Calcio 2010 miglior giocatore della Categoria Calcio A 8 Over 40.

Entusiasta e grato Patrizio Gemello organizzatore dei Campionati ASC Nazionali in Calabria insieme a Carlo Vitale “E’ la prima volta che organizziamo in Calabria un evento Nazionale di Calcio. Per noi della famiglia ASC è stato un piacere ed un onore per la fiducia mostrata dai vertici Nazionali di Calcio ASC. Tutto è stato possibile grazie all’insostituibile supporto di ASC Reggio Calabria con il Presidente Antonio EracliniRenato Raffa ed al responsabile Amedeo Basile, oltre ché della ASC Nazionale. Il nostro intento è quello di istituzionalizzare questo evento, coinvolgendo tutti i comitati, facendo tappa in tutte le Regioni per fare sport e, contemporaneamente, diffondere la realtà ASC, divulgare le tradizioni culturali tipiche di ciascun comitato aderente e, soprattutto, promuovere le bellezze naturali e gli scenari tipici  delle Regioni. Ringrazio i Comitati Regionali ASC che hanno abbracciato il progetto, con l’auspicio che il prossimo anno aderiscano tutti i Comitati delle Regioni d’Italia per diffondere sport e cultura. Menzione a parte per il Settore Asc Arbitri con i suoi arbitri impeccabili guidati egregiamente dall’organo tecnico Torcasio Francesco. Infine, un ringraziamento particolare va all’Amministrazione Comunale di Corigliano Rossano che ha messo a disposizione lo stadio di calcio a 11 ed all’amico ed ex calciatore professionista Peppe Morfù che ha messo a disposizione la struttura di calcio a 8 e di calcio a 5.”

Un ricco week end, quindi, quello appena conclusosi ed immortalato dalle foto e video di Martina Milia e Di Cello Antonello, che hanno cristallizzato l’enfasi delle partite giocate sotto il sole e la pioggia che non ha intimidito il folto pubblico accorso, reperibili sulle pagine social ascreggiocalabria.

Articoli correlati

top