mercoledì,Aprile 17 2024

Volley B2 femminile, la Reghion vola sulla FuniviaEtna: 2-3 al tie-break

Vittoria in rimonta a Catania per capitan Fiorini e compagne che consolidano il quarto posto in classifica

Volley B2 femminile, la Reghion vola sulla FuniviaEtna: 2-3 al tie-break

Grazie ad una rimonta strepitosa, la Volley Reghion conquista l’ottava vittoria consecutiva e si conferma al quarto posto in classifica. Ancora un successo per il sestetto di Cesare Pellegrino, arrivato al tie-break in
quel di Catania contro la V.Valley FuniviaEtna, diretta interessata nella lotta all’attuale quarta posizione: le
padrone di casa, forti del sostegno del proprio pubblico, con l’intera posta in palio avrebbero scavalcato le reggine, ma la formazione dello Stretto è stata in grado di battere ogni paura e di imporsi in una delle più belle partite fin qui giocate.

Doveva essere un match equilibratissimo e così è stato sin da subito: il primo set è incerto fino alla fine, ma sul 24-22 la Reghion è più lucida, pareggia i conti e conquista l’1-0 grazie all’attacco di capitan Fiorini (24-26). Sfuggito di mano il gioco iniziale, le catanesi riorganizzano le idee e reagiscono ribaltando subito la situazione, grazie ai parziali di 25-16 e 25-18, con le reggine quasi mai nel vivo del gioco e illudendo le avversarie che la pratica possa chiudersi facilmente. Ed invece, il quarto set si rivela praticamente perfetto, con un piccolo vantaggio conquistato e difeso fino al 21-25 finale che decreta il tie-break. La disputa del
quinto gioco evita il sorpasso in classifica, e soprattutto riaccende le speranze reggine.

Surace e compagne si portano avanti e stanno attente anche quando la reazione catanese riapre i giochi, chiudono sul 13-15 e allungano la striscia positiva. Adesso è in programma l’ultima giornata del girone d’andata, con un’altra partita tutta da seguire: sabato al PalaColor di Pellaro arriverà la terza forza del campionato, il CUS Catania.

Articoli correlati

top