mercoledì,Aprile 17 2024

Volley Reghion, sabato si torna in Sicilia per la difficile sfida con il Modica

Il libero Rebecca Ponton: «Proveremo a mantenere lo stesso ritmo dei primi due incontri disputati»

Volley Reghion, sabato si torna in Sicilia per la difficile sfida con il Modica

Dopo aver vinto le prime due partite stagionali, per la Volley Reghion c’è da affrontare il difficile esame Modica. Anche la formazione siciliana ha ottenuto due successi nelle prime due apparizioni, per nulla intimorita dal salto di categoria, anzi irrobustita da un roster quasi totalmente rinnovato con diverse atlete che nello scorso campionato hanno disputato la B1. Attuale classifica alla mano, sarà uno scontro al vertice, dal pronostico incerto, ma complicato per le ragazze del presidente Minniti.


«Sabato scorso abbiamo disputato una gara molto sentita da un punto di vista emotivo – spiega Rebecca Ponton, libero della Volley Reghion – visto che si è trattato dell’esordio davanti al nostro pubblico. Sia a Patti con la Saracena che al PalaColor con il Catania siamo state combattive dall’inizio alla fine e proveremo a mantenere questo ritmo anche nei prossimi incontri, a partire da questo weekend contro il Modica. A Reggio Calabria ho trovato un ambiente molto positivo che mi ha subito accolto a braccia aperte».


Coach Pellegrino è alla ricerca di continuità ed il suo sestetto farà di tutto per dare il massimo questo sabato alle ore 18.00. Seppur con qualche atleta in ritardo di condizione, l’intero organico è a completa disposizione: muovere quindi la classifica non è impensabile. Sicuramente il match darà ulteriori indicazioni al tecnico reggino in vista del successivo scontro casalingo contro il Traina.

Articoli correlati

top