domenica,Aprile 21 2024

Pallavolo, sabato per la Domotek Reggio derby contro la Tonno Callipo

Al PalaCalafiore si affrontano l'imbattuta brigata di coach Antonio Polimeni e la blasonata squadra vibonese

Pallavolo, sabato per la Domotek Reggio derby contro la Tonno Callipo

Da derby a derby: la fine della parabola ascendente del campionato di Serie B, nel prossimo weekend scorreranno i titoli di coda sul girone d’andata, per la Domotek Volley Reggio Calabria ha il segno, emotivamente significativo, di una doppia sfida con squadre calabresi. Domenica scorsa la vittoria roboante sul campo, insidioso ed ostico, del PalaSparti di Lamezia Terme. Sabato prossimo, ore 17, il PalaCalafiore aprirà il cuore al match tra l’imbattuta brigata di coach Antonio Polimeni e la blasonata Tonno Callipo Vibo Valentia. I ragazzi giallorossi raggiungeranno Reggio Calabria portandosi dietro i tre punti regalati loro dalla quarta vittoria stagionale, raggiunta nella partita casalinga contro la Sicily F.lli Anastasi Messina. Sei sono state le occasioni in cui il sestetto di mister Piccioni è uscito sconfitto nel corso del torneo: uno score che mette i vibonesi appena sopra la soglia di sopravvivenza ad una distanza ancora troppo pericolosamente vicina alla zona retrocessione.

Un obiettivo che, però, alla luce della crescita costante nel gioco e nei risultati, è alla portata di un team capace, settimana dopo settimana, di trovare la dimensione cercata con un manipolo di giovanissimi, quanto talentuosi e spregiudicati, atleti. La Tonno Callipo Vibo Valentia, dopo un avvio inevitabilmente accidentato causa rivoluzione estiva, ha individuato la retta via aggiudicandosi tre degli ultimi quattro match: 3-1 con Bisignano Group, scorribanda in casa della Re Borbone Palermo e 3-0, fresco fresco, mettendo sotto i messinesi della Sicily F.lli Anastasi Messina. La serie era stata inaugurata alla quarta uscita, 3-1 contro la Costa Dolci Papiro Catania. La sola battuta d’arresto a cavallo tra 2023 e 2024 è arrivata sul terreno, assai complicato per chiunque, della Ciclope Volley Bronte. Il gap con la Domotek Volley Reggio Calabria, veleggiante solitaria nel mare placido garantito dal 10 su 10 da record puntellato dalla epica ciliegina sulla torta di 30 set vinti sui 30 giocati, è enorme, ma la sfida si presenta comunque intrigante: da una parte la solida potenza sprigionata dalla capolista amaranto, dall’altra la vivacità sbarazzina di Mille e compagni. Una chiusura col botto della prima parte della competizione, prima di dare spazio alla Coppa Italia a cui la Domotek Volley Reggio Calabria prenderà parte da protagonista.

Un turno, quello in programma nel prossimo weekend, che avrà come piatto forte un secondo derby calabrese: a tentare di accaparrarsi i tre punti Bisignano Group e Raffaele Lamezia. La Datterino Volley Letojanni proverà, invece, a non farsi sfuggire la possibilità di fare bottino pieno avendo di fronte la Systemia Viagrande Catania. Impegnativa la trasferta dell’Aquila Bronte a Palermo nella tana della Re Borbone. Chiude il programma il delicatissimo scontro diretto tra Sicily F.lli Anastasi Messina e Costa Dolci Papiro Catania: il piatto piange per entrambe, acciuffare la vittoria sarebbe ossigeno vitale per inseguire l’agognata salvezza.

top