lunedì,Maggio 20 2024

Serie D, Canicattì-Locri: i siciliani superano la formazione di Panarello per 3-0

Al Saraceno di Ravanusa decidono il match le reti di Bonilla, Tedesco e Catania

Serie D, Canicattì-Locri: i siciliani superano la formazione di Panarello per 3-0

Al Saraceno di Ravanusa è show del Canicattì ai danni del Locri. È uno 0-3 che non concede alibi per gli amaranto, chiamati a racimolare urgentemente dei punti. Servono anche ai biancorossi che rimangono ancorati alle siciliane Igea e Akragas, lasciandosi dietro Licata e Sancataldese. 

Apre le marcature il capocannoniere dei biancorossi Bonilla, al 15’, facendosi servire da capitan Tedesco. Diventa una doccia fredda per il Locri che deve provare a capire cosa non abbia funzionato, mentre tra i pali ritorna Lanziani ad equilibrare i sette undicesimi di gioventù presenti in campo. In panchina c’è il ritorno di Pasqualino ma il Locri non può contare su Marsico, Marin e Leveque. La gara si mette subito in salita per i calabresi e i padroni di casa lo rendono evidente al 26’ con l’intesa tra Pussetto e Petrucci. Il numero sette conclude ma trova i guanti di Lanziani. Il portiere del Locri si esalta con un autentico miracolo al 33’, supportando così Pappalardo che pochi minuti prima aveva depositato sul fondo un bel tiro. Continua a leggere su LaCnews24.it

Articoli correlati

top