martedì,Novembre 29 2022

Reggio, al Rione Marconi ancora spazzatura per strada e roghi di rifiuti – FOTO

Persistono le discariche a cielo aperto. Rifiuti si accumulano dove c'erano i cassonetti stradali e spesso vengono incendiati

Reggio, al Rione Marconi ancora spazzatura per strada e roghi di rifiuti – FOTO

Il tormentato rione Marconi, nella zona sud di Reggio Calabria, continua ad essere una discarica a cielo aperto. Le foto documentano i due punti in cui la spazzatura si accumula, invadendo anche la strada. Punti che diventano con una certa frequenza, teatro di un rogo di rifiuti. Si accumulano. La raccolta non può seguire il passo e si risolve dando fuoco.

«La scorsa settimana due sono stati i roghi. Anche se la zona delle pensiline da alcune settimane non è più presa d’assalto, macchine e furgoni continuano ad entrare nel rione e a essere scaricati in due dei punti del quartiere dove erano allocati i cassonetti. Dunque la questione delle discariche non è risolta e incendi continuano ad essere appiccati di notte», raccontano i residenti.

Un circolo vizioso che la disposizione dei cassonetti stradali in questo rione aveva cercato di interrompere. Invece gli ingenti cumuli anche in prossimità degli stessi hanno reso evidente l’inutilità della loro presenza.

Arrivando spazzatura anche da fuori, erano sempre più i rifiuti dentro che quelli fuori dai cassonetti medesimi.

Un rione che continua a fare i conti anche con l‘illegalità diffusa e con zone più nascoste dove iniziano ad essere depositate carcasse di auto.

Articoli correlati

top