Allerta rossa in tutta la provincia. Domani scuole chiuse: ecco dove

Maltempo estremo sul territorio reggino con nubifragi e venti di burrasca che potrebbero superare i 100 km/h. Si raccomanda particolare attenzione
Maltempo estremo sul territorio reggino con nubifragi e venti di burrasca che potrebbero superare i 100 km/h. Si raccomanda particolare attenzione

La Protezione civile della Regione Calabria ha diramato un nuovo bollettino con cui l’allerta meteo è stata elevata da arancione a rossa, il grado massimo possibile nella scala di gravità e di pericolo. L’allarme scatta già dal pomeriggio di oggi e durerà sino a tutta la giornata di domani. La decisione si è resa necessaria a causa del vortice ciclonico formatosi tra il Tirreno ed il Nord Africa e che sta già risalendo la Sicilia, essendosi poi verso le estreme regioni del Sud. Gli esperti raccomandano particolare attenzione anche ai venti di burrasca innescati dal vortice e che potrebbero raggiungere anche i 60 nodi e dunque ben oltre i 100 km/h.

Così come previsto dalla regolamentazione di questa tipologia di situazioni, le condizioni potrebbero portare a piene fluviali, rotture degli argini ed estesi allagamenti. Per l’eccezionalità degli eventi meteo si possono verificare: danni a edifici e centri abitati; rottura di rami, caduta di alberi e abbattimento di pali della segnaletica; danni alle colture agricole e agli insediamenti industriali; danni o distruzione di infrastrutture ferroviarie; innesco di incendi e lesioni da fulminazione.

In caso di allerta rossa vengono emesse delle ordinanze per la chiusura delle scuole e, in alcuni casi, anche degli uffici pubblici. È per questa ragione che raccomandiamo a tutta la cittadinanza di prestare particolare attenzione a qualunque spostamento dovesse effettuare dal pomeriggio di oggi e per tutta la giornata di domani.

Considerata l’allerta rossa anche il Consiglio Regionale, che doveva tenersi domani, è stato rinviato e il centro commerciale di Siderno “La Grù” resterà chiuso

Intanto arriva la notizia che domani le scuole rimarranno chiuse in diversi comuni. Già confermata la chiusura a:

  • Antonimina
  • Bagnara
  • Benestare
  • Bova
  • Bovalino
  • Camini
  • Campo Calabro
  • Caulonia
  • Cinquefrondi
  • Gioiosa Ionica
  • Locri
  • Mammola
  • Monasterace
  • Palmi
  • Polistena
  • Reggio Calabria
  • Riace
  • Roccella
  • Roghudi
  • Rosarno
  • Scilla
  • Villa San Giovanni

Quest’elenco è in corso di aggiornamento anche se, considerando l’allerta rossa è prevedibile che tutti i comuni della provincia di Reggio Calabria provvederanno alla chiusura degli istituti scolastici.

Si consiglia di rivolgersi agli uffici comunali e ai dirigenti scolastici per avere conferma della chiusura dei vari istituti.