martedì,Dicembre 1 2020

Uomo travolto e ucciso da un treno poco prima della stazione centrale

Tragedia a Reggio: si tratta di un clochard originario dell'Est-Europa che frequentava abitualmente quei luoghi. Indagini in corso da parte della polizia ferroviaria

Uomo travolto e ucciso da un treno poco prima della stazione centrale

Tragedia nella serata di ieri a Reggio Calabria. Un uomo originario dell’Nord-Est d’Europa è stato travolto e ucciso da un treno proveniente da Melito Porto Salvo e diretto a Reggio Calabria. L’incidente è avvenuto poco prima della stazione centrale, in prossimità del torrente Calopinace. Stando ad una prima ricostruzione si tratterebbe di un clochard che frequentava abitualmente quei luoghi. Sul posto sono giunti in pochi minuti i soccorsi, ma il personale non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. L’incidente sarebbe avvenuto fra le 21.15 e le 21.30. La circolazione ferroviaria ha subito rallentamenti per permettere i rilievi di rito. Poi è ripresa regolarmente. Ora le indagini dovranno ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Procede la polizia ferroviaria.