mercoledì,Novembre 25 2020

Coronavirus a Reggio Calabria, muore 80enne ricoverato in terapia intensiva. La nota del Gom

L'uomo era stato ricoverato prima in Neurologia per un ictus. Su 152 soggetti controllati al Gom, 2 sono risultati positivi

Coronavirus a Reggio Calabria, muore 80enne ricoverato in terapia intensiva. La nota del Gom

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nella giornata di oggi è deceduto un uomo  di 80 anni. Il paziente, precedentemente ricoverato in Neurologia a causa di un ictus, era ricoverato in Terapia Intensiva ed era affetto da altre patologie concomitanti all’infezione da COVID-19. Il Grande Ospedale Metropolitano porge le più sentite condoglianze ai familiari.

Nella giornata di oggi sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 152 nuovi soggetti con sospetto di infezione. Di questi, 2 sono risultati positivi al test.

I pazienti ricoverati in ospedale sono attualmente 34: 23 in Malattie Infettive, 5 in Pneumologia e 6 in Terapia Intensiva. I pazienti deceduti sono 8, mentre quelli dimessi perché guariti sono 7.

Si raccomanda a chiunque voglia chiedere informazioni o in caso di sintomi sospetti di non recarsi al Pronto Soccorso, ma di contattare il numero Verde 1500 del Ministero della Salute e il numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria. 

Si esorta tutta la cittadinanza a rispettare le norme di sicurezza e restare in casa.