martedì,Febbraio 27 2024

Processo Lampetra, pioggia di condanne per gli affiliati della cosca Nasone-Gaietti

L'operazione aveva visto coinvolte 19 persone accusate a vario titolo di associazione di tipo mafioso, traffico di stupefacenti, detenzione illegale di armi e tentato omicidio

Processo Lampetra, pioggia di condanne per gli affiliati della cosca Nasone-Gaietti

Arriva una pioggia di condanne dall’Aula bunker di Reggio Calabria del Gup Angela Mennella per boss e gregari della cosca di ‘ndrangheta “Nasone-Gaietti” di Scilla.

Si tratta della sentenza del rito abbreviato dell’operazione “Lampetra”. Condanne pesanti per i principali imputati dell’inchiesta “Lampetra” con un solo assolto, ovvero, Antonino Cambareri. Ecco i nomi:
– Angelo Carina (20 anni)
– Francesco Caracciolo (12 anni e 6 mesi)
– Silvio Emanuele Cimarosa (13 anni, 5 mesi)
– Antonio Alvaro (12 anni e 2 mesi)
– Vincenzo Sciglitano ( 12 anni 3 mesi)
– Salvatore Gentilesca (15 anni e 3 mesi)
– Santino Procaro (12 anni e 6 mesi).
– Francesco Cimarosa (6 anni e 1 mese)
– Silvio Carina (2 anni e 8 mesi)
– Francesco Laurendi (6 anni e 9 mesi)
– Fabio Lillo Catanese (8 mesi)

L’operazione “Lampetra” aveva visto coinvolte 19 persone accusate a vario titolo di di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata alla produzione e altraffico di stupefacenti, detenzione illegale di armi e tentato omicidio.

Articoli correlati

top