sabato,Maggio 18 2024

Incendio parco Ecolandia, coordinamento di quartiere di Arghillà: «Rimbocchiamoci le maniche e ricostruiamo»

La vicinanza espressa da associazioni e cittadini della zona impegnati nella difesa dei diritti e dei beni comuni

Incendio parco Ecolandia, coordinamento di quartiere di Arghillà: «Rimbocchiamoci le maniche e ricostruiamo»

«Il coordinamento di quartiere di Arghillà, ETS composto da associazioni e cittadini della zona impegnati nella difesa dei diritti e dei beni comuni, esprime dolore e vicinanza ad Ecolandia, vittima di un gravissimo incendio che ha praticamente distrutto  la sua sede, dentro il Parco ad Arghillà,  i cui ruderi fumanti sembrano richiamare più le tragiche immagini di guerra cui purtroppo siamo assuefatti che non un incendio “accidentale”, e fanno riflettere sulla capacità che ha la nostra città di riconoscere, difendere e tutelare le realtà positive, e ciò al di là della natura dolosa (molto probabile) o accidentale dell’incendio che ha devastato la sede del Parco cittadino, già in passato oggetto di attentati e devastazioni». È quanto dichiara in una nota il coordinamento di quartiere di Arghillà.

«Ecolandia è un pilastro fondamentale per tutte le iniziative civiche, sociali e ambientali che partendo da Arghillà  esplicano i loro effetti sulla città e sull’intera regione, un punto di riferimento che nel tempo si è guadagnato reputazione e stima a livello nazionale  e internazionale.

Per il Coordinamento di Quartiere è stato, già oltre 10 anni fa, prima un acceso e concreto sostenitore dell’impegno dei cittadini di Arghillà, appoggiando tutte le iniziative proposte e mettendo a disposizione gratuitamente locali e professionalità per la rinascita del quartiere.

Con la trasformazione in ente di terzo settore del Coordinamento, ha aderito entusiasticamente alla nuova composizione sociale, diventandone anche formalmente parte integrante e attento membro del consiglio direttivo.

Ecolandia per il coordinamento di quartiere però non è solo uno degli associati, ancorchè autorevole, ma rappresenta la voglia e la capacità di riscatto attraverso la competenza, la qualità, l’impegno sociale, ambientale e valoriale che non può assolutamente essere vanificato da un “incidente” sia pur grave come quello di questa notte, che anzi dovrà rappresentare un “test” per tutti noi e per tutti quelli che ancora credono che la nostra Città e il nostro Quartiere non siano perduti, ma meritino che ci si rimbocchino  le maniche e si operi immediatamente per la ricostruzione, assieme ai soci e agli amici di Ecolandia». Così conclude il coordinamento di quartiere di Arghillà.

Articoli correlati

top