giovedì,Ottobre 29 2020

Reggio Calabria, riparte il corso di formazione per organizzatori di eventi

Un percorso formativo collegato, attraverso lezioni, stage e tirocini, alle più importanti realtà istituzionali e imprenditoriali calabresi nel campo dello spettacolo, della cultura e del terzo settore

Reggio Calabria, riparte il corso di formazione per organizzatori di eventi

Riparte il 23 ottobre il corso di formazione “per organizzatore di eventi” ideato dall’associazione Calabria dietro le quinte nell’ambito del progetto “N.T.T. – New Theatre Training”, in collaborazione con la cooperativa Cisme, patrocinato dal Comune di Reggio Calabria e sostenuto dal bando “Funder35 – l’impresa culturale che cresce”.

Un percorso formativo unico in Calabria, fortemente collegato, attraverso lezioni, stage e tirocini, alle più importanti realtà istituzionali e imprenditoriali calabresi nel campo dello spettacolo, della cultura e del terzo settore. Il nuovo corso, proposto sia in presenza che online, è dedicato a chi desidera acquisire nuove conoscenze e competenze nell’ambito della gestione di progetti culturali e artistici attraverso focus sui principi di project management, fundraising, comunicazione e marketing.

Il percorso di formazione è rivolto anche ad associazioni, enti, organizzatori e ai professionisti che a vario titolo lavorano nel mondo della cultura che vogliano diventare autonomi nella gestione della propria attività a livello manageriale e promozionale. L’organizzatore professionale di eventi è attualmente ai primi posti tra le professioni più richieste facendosi finalmente strada tra le professioni inerenti il settore culturale e dello spettacolo.

Il corso si svolgerà, rispettando le normative anti-covid, dal 23 ottobre al 13 dicembre presso la Sala Allegra Tribù di Reggio Calabria, con 40 ore di lezioni frontali e online tenute dai docenti: Ruggero Pegna – produttore, scrittore e agente di spettacolo Show Net srl, Carlo Fanelli – ricercatore e docente del corso di Studi in “Comunicazione e Dams” dell’Università della Calabria, Fulvio D’ascola – docente e sociologo della comunicazione e dei processi culturali e relazionali, Francesca Ruggeri Europrogettista e responsabile dell’area progettazione di Cisme, Katya Sapone social media manager e consulente marketing, Giuseppe Mazzacuva direttore artistico ed organizzatore di eventi di “Calabria dietro le quinte”.

Il percorso formativo si concluderà con 20 ore di tirocinio nell’ambito di progetti culturali realizzati dai soggetti partner e prevede il rilascio di un attestato di partecipazione per chi avrà frequentato il 75% delle lezioni e sostenuto il test finale.

«In questo periodo, il corso si offre al territorio come un’opportunità di rinnovamento del settore culturale, gravemente colpito dalla pandemia, con l’obiettivo di formare figure professionali dotate di nuove competenze, creatività e idee per la ripartenza – spiega Giuseppe Mazzacuva, responsabile del corso – Nella sua nuova veste, più interattiva e digitale, il corso approfondirà, oltre alle tematiche fondamentali, anche alcuni argomenti molto attuali come la progettazione e lo studio dei piani di sicurezza per gli eventi ai sensi delle nuove normative anti-covid e l’utilizzo delle piattaforme web per la produzione e diffusione di eventi artistici e culturali»