Anche la curva Sud del “Granillo” saluta Nino, l’eroe di questa città

Uno striscione, esposto nel corso della sfida di Coppa con il Potenza, ricorda il vigile del fuoco rimasto ucciso dall'esplosione ad Alessandria
Uno striscione, esposto nel corso della sfida di Coppa con il Potenza, ricorda il vigile del fuoco rimasto ucciso dall'esplosione ad Alessandria
Lo striscione esposto dai tifosi della Reggina

“Il pompiere paura non ne ha. Ciao Antonio, eroe di questa città”. Con questo striscione, esposto questa sera in occasione della gara di Coppa Italia contro il Potenza, la curva Sud del “Granillo” ha reso omaggio a Nino Candido, il vigile del fuoco morto nell’esplosione avvenuta ad Alessandria. Dopo i gesti di vicinanza delle forze dell’ordine e degli operatori sanitari delle ambulanze, dunque, anche il mondo del calcio ha voluto mandare un proprio messaggio di cordoglio.