mercoledì,Aprile 17 2024

Consiglio Regionale, Cirillo: «La conferma dei componenti dell’ufficio di Presidenza è un importante risultato»

Il consigliere rieletto Segretario-Questore, afferma: «Adesso pensiamo a lavorare. Sono tante le criticità da affrontare per restituire al nostro territorio maggiori opportunità»

Consiglio Regionale, Cirillo: «La conferma dei componenti dell’ufficio di Presidenza è un importante risultato»

«A margine dei lavori svolti in Consiglio regionale, nel quale vi erano tre punti posti all’Ordine del Giorno, inerenti alla verifica di metà mandato, l’avvenuta riconferma dei componenti dell’Ufficio di Presidenza rappresenta un importantissimo risultato mediante il quale, oltre a gratificare la maggioranza per il lavoro svolto, si traduce anche in un dato politico di primaria importanza che è mia intenzione tenere in debita considerazione per le attività da svolgere sul territorio al fianco dei numerosi Amministratori locali e del mondo del volontariato – dichiara il Consigliere Cirillo. Ringrazio il mio partito – prosegue ancora Cirillo – per aver sostenuto la mia rielezione, in particolare la mia riconoscenza, oltre al Presidente Occhiuto, la rivolgo al capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale on. Michele Comito, al coordinatore provinciale on. Gianni Arruzzolo e al coordinatore regionale, on. Francesco Cannizzaro». È quanto afferma in una nota il consigliere regionale Salvatore Cirillo, rieletto segretario-questore.

«Un risultato importantissimo, improntato sul lavoro di squadra e teso a consolidare i risultati e gli obiettivi sino ad ora conseguiti. Ringrazio inoltre il Presidente del Consiglio on. Filippo Mancuso e tutti i colleghi Consiglieri per aver espresso, attraverso il loro voto, una riconoscenza personale del quale mio onoro. Ci attendono adesso importantissime sfide – conclude Cirillo – per le quali, insieme a tutti i miei collaboratori che ringrazio per il lavoro e il supporto quotidiano fornitomi, è indispensabile continuare a lavorare in modo coeso per il raggiungimento di quegli obiettivi che potranno aprire una nuova fase per la Calabria e per i Calabresi, occasioni per le quali, oltre ad una narrazione positiva, sia possibile rendere tangibili quegli obiettivi che ci siamo prefissati di raggiungere entro la conclusione della Legislatura».

Articoli correlati

top