mercoledì,Giugno 29 2022

Reggina-Stellone, si può chiudere per il rinnovo: in arrivo un biennale?

Qualora la scelta fosse di un legame annuale, non è difficile ipotizzare quantomeno un obbligo di rinnovo in caso di permanenza in Serie B

Reggina-Stellone, si può chiudere per il rinnovo: in arrivo un biennale?

La Reggina e Roberto Stellone, dopo tanto attendersi, potrebbero a brevissimo giro di posta emettere la fumata bianca. Nella giornata di martedì, in cui si lavorava alla domanda d’iscrizione, le parti hanno convenuto di riaggiornarsi solo dopo la presentazione della documentazione. Ora che tutto è stato compiuto la direzione in cui si viaggia è quella di vedersi e prolungare quell’accordo che scadrà esattamente fra sette giorni. 

Ricompensa

Possibile che a Stellone venga proposto un biennale, anche come forma di riconoscenza per la paziente attesa degli sviluppi del club amaranto, nonostante il fioccare di altre proposte interessanti. In caso di annuale, non è difficile ipotizzare quantomeno un obbligo di rinnovo in caso di permanenza in Serie B, l’obiettivo che la nuova società si porrà in questa prima nuova esperienza.

Va ricordato, comunque, che la Reggina ha sotto contratto anche Alfredo Aglietti, legato al sodalizio dello Stretto sino al 30 giugno 2023.

Articoli correlati

top