domenica,Settembre 25 2022

Reggina, altra giornata di attesa: manca ancora ufficialità su Stellone e ritiro

Galabinov piace all'Avellino ma costa troppo per gli irpini: si spera che si concretizzino piste estere ma ad oggi pochissimo di concreto per la sua cessione

Reggina, altra giornata di attesa: manca ancora ufficialità su Stellone e ritiro

La Reggina attende. Gli amaranto sono ancora, almeno a livello ufficiale, senza allenatore e sede del ritiro. Zero anche gli acquisiti di calciomercato. In realtà diverse cose sono già state definite ma restano nel limbo di un’ufficialità non ancora comunicata. Stellone sarà l’allenatore amaranto, il ritiro almeno inizialmente si dovrebbe tenere al Sant’Agata. 

Mercato

Dal mercato arriveranno subito dei tasselli: il primo sarà probabilmente Mirko Gori, poi un blocco di giovani della Fiorentina (Duțu, Edoardo e Niccolò Pierozzi, forse anche Agostinelli) e il promettente attaccante Lorenzo Di Stefano dalla Sampdoria. Si tratta anche Micai per la porta: Taibi non pazienterà a lungo, vorrebbe di nuovo a Reggio il portiere ma, come già spiegato ieri, non sarà facile trovare una quadra. Concreta la possibilità di addio, invece, per Situm, cercato nuovamente dal Cosenza, squadra in cui è stato in prestito nella stagione 2021-22.

Galabinov piace all’Avellino ma costa troppo per gli irpini: si spera che si concretizzino piste estere ma ad oggi pochissimo di concreto per la sua cessione.

Articoli correlati

top