lunedì,Gennaio 17 2022

Covid, il sindaco di Palmi dispone la riapertura delle scuole a partire da lunedì

L'Amministrazione comunale: «Considerando che queste sono chiuse ormai da quasi un mese, non possono più essere considerate come la fonte dei contagi»

Covid, il sindaco di Palmi dispone la riapertura delle scuole a partire da lunedì

Mentre diversi sindaci – come quelli di Taurianova e Oppido Mamertina – stanno firmando in queste ore ordinanze per prorogare la chiusura delle scuole fino al 22 gennaio, quello di Palmi invece, ha disposto la riapertura per lunedì. «Considerando che queste sono chiuse ormai da quasi un mese, non possono più essere considerate come la fonte dei contagi – ha spiegato l’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Ranuccio -. Certamente può trattarsi di un luogo dove il virus potrebbe diffondersi, ma è necessario fare anche altre valutazioni. Innanzitutto non possiamo permetterci che restino chiuse troppo a lungo, rimandando il problema di settimana in settimana, anche alla luce delle direttive date dal governo, che dispongono la didattica in presenza.

Di recente si registrano inoltre diverse pronunce dei tribunali amministrativi, che stabiliscono che la chiusura non è legittima. Sarebbe peraltro un controsenso mantenere chiuse le scuole quando invece, ad esempio, palestre, piscine e ludoteche restano nel frattempo aperte e frequentate giornalmente e sono concessi sport, feste, celebrazioni, matrimoni e altre occasioni di incontro. Riaprire le scuole è di fondamentale importanza per i nostri ragazzi – ha concluso – la cui didattica e la parità di opportunità nell’apprendimento sono state penalizzate proprio dalla chiusura e dalla DAD. Pur con la consapevolezza che il virus non è alle spalle, per cui rimane fermo l’appello alla prudenza e alle vaccinazioni, con tutte le precauzioni del caso, torniamo a far studiare e socializzare i nostri ragazzi nei luoghi a loro dedicati».

top