Locride, l’appello di Sainato all’unità dei sindaci del territorio

Il consigliere regionale presente alla presentazione dello spot di Klaus Davi: «Ripartire da progetti comuni e condivisi»
Il consigliere regionale presente alla presentazione dello spot di Klaus Davi: «Ripartire da progetti comuni e condivisi»

Intervenendo al tavolo di lavoro dell’associazione dei sindaci, tenutosi presso la sala consigliare di Siderno per la presentazione del video dedicato alla Locride realizzato dal giornalista Klaus Davi, il Consigliere Regionale Raffaele Sainato ha lanciato un accorato appello aperto all’unità dei sindaci e delle parti sociali del territorio dell’area Metropolitana.

«Solo recuperando il senso di appartenenza alla Calabria e all’area Locridea considerata nel suo insieme – ha sottolineato, prendendo la parola dopo l’intervento di diversi sindaci del territorio –  si potrà rilanciare il turismo e la cultura dell’area». Sainato ha lanciato l’invito alla valorizzazione della zona come emblema di comunità di appartenenza da cui ripartire con progetti comuni e condivisi, che guardino al di là dei particolarismi, per promuovere ed arricchire il territorio del reggino come pure della Regione tutta.

«Recuperiamo la nostra cultura – ha rimarcato- e facciamo tesoro e delle nostre potenzialità turistiche. Come reggino faccio appello ai calabresi a trascorrere le proprie vacanze proprio nella Locride. Quello dei calabresi, soprattutto quest’anno, è il primo turismo che mi aspetto nell’area. Il patrimonio della Locride è infatti – ha sottolineato – patrimonio di tutti i Calabresi, molti dei quali disconoscono le bellezze che hanno proprio sotto casa. Facciamo squadra superando il primo difetto di quest’area, ovvero la frequente distrazione verso il nostro paese; verso una Locride che è patrimonio della regione e di tutti noi. Per questo- ha concluso – ringrazio Grazie a Klaus Davi per la sensibilità dimostrata per una terra non sua, che sta promuovendo così sensibilmente, come pure ringrazio per le parole spese per l’atteso sviluppo dei trasporti l’assessore Domenica Catalfamo oggi presente a nome della Giunta Regionale».