mercoledì,Aprile 17 2024

Siderno, il sindaco Fragomeni a mensa con i bambini dell’Ic Michele Bello

L'amministrazione comunale preannuncia diverse iniziative per verificare la qualità dei servizi offerti

Siderno, il sindaco Fragomeni a mensa con i bambini dell’Ic Michele Bello

Una visita a sorpresa, un pranzo nel refettorio insieme ai bambini per verificare la qualità della mensa e per analizzare insieme a insegnanti e addetti cosa migliorare e cosa cambiare di un servizio vitale e sempre più centrale per la nostra comunità. Ieri il sindaco di Siderno, Mariateresa Fragomeni, si è recata presso uno degli istituti storici di Siderno, l’istituto comprensivo Michele Bello, per valutare gli standard qualitativi del servizio mensa offerto ai ragazzi.

«Il pranzo con i bambini è stata l’occasione per provare di persona ciò che ogni giorno arriva nei piatti dei bambini, verificare di persona eventuali anomalie ed ascoltare dalla viva voce dei professori eventuali lamentele». È quanto si legge in una nota dell’amministrazione comunale di Siderno. 

«È stato un pranzo di lavoro anomalo ma decisamente divertente – ha spiegato il sindaco del centro della Locride – che però ci ha permesso di verificare con mano uno dei servizi che ci sta più a cuore. Certo, passano gli anni ma alcune cose sono sempre le stesse: i bambini hanno mangiato la pasta e le polpette e hanno lasciato i piselli, e sono stata accolta da un fragoroso “noooo” quando ho detto loro che bisogna mangiare verdure e ortaggi». 

Nelle prossime settimane ci saranno diverse iniziative di questo tipo, per verificare la qualità dei servizi offerti e per toccare con mano eventuali problematiche e  perfezionamenti da mettere in atto.

Articoli correlati

top