martedì,Dicembre 1 2020

Coronavirus Reggio Calabria, positivo un detenuto nelle carceri

Si tratta del primo contagio registrato dall'inizio della pandemia. Si teme un focolaio all'interno dei penitenziari reggini

Coronavirus Reggio Calabria, positivo un detenuto nelle carceri

C’è il primo caso di Coronavirus all’interno delle carceri di Reggio Calabria. Un detenuto, infatti, è risultato positivo al tampone e quindi posto immediatamente in isolamento. Si tratta del primo contagio registrato dall’inizio della pandemia.

Non è ancora chiaro se il detenuto sia ristretto nel carcere di San Pietro o nella casa circondariale di Arghillà, ma, a quanto si apprende, è immediatamente scattato il protocollo per tracciare tutte le persone venute a contatto con l’uomo, sia tra gli altri detenuti, ma, ovviamente, anche per quanto concerne il personale, al fine di evitare pericolosi focolai all’interno degli istituti di pena.