domenica,Febbraio 5 2023

Mafia e droga, Reggio Calabria tra le città più pericolose d’Italia – LA CLASSIFICA

È quanto emerge dalla mappa dei delitti commessi e denunciati fornita dal dipartimento di Pubblica sicurezza del ministero dell'Interno al Sole 24 Ore

Mafia e droga, Reggio Calabria tra le città più pericolose d’Italia – LA CLASSIFICA

Terza per omicidi colposi, quarta per denunce di associazione mafiosa e nella top ten di quelle per droga, danneggiamenti e tentati omicidi. È quanto emerge dall’Indice di criminalità su Reggio Calabria, vale a dire la mappa dei delitti commessi e denunciati, fornita anche quest’anno dal dipartimento di Pubblica sicurezza del ministero dell’Interno al Sole 24 Ore. La mappa conferma il trend in calo dei reati: confrontando i dati 2021 con quelli del 2019, prima della pandemia, si registra una diminuzione generalizzata in termini quantitativi degli illeciti.

Nella classifica finale degli indicatori, la città dello Stretto si colloca al 63esimo posto, con un totale di oltre 14 mila denunce. Tra queste se ne segnalano 37 per omicidio colposo, 27 per violenza sessuale e 82 per estorsioni. I numeri raccontano anche di 1.904 denunce per danneggiamenti, 3.431 per furti (di cui 99 motocicli e 382 autovetture) e 2.500 per truffa. Alcuni territori vanno controcorrente: mentre quasi tutte le province segnano un calo generalizzato dei reati denunciati rispetto al periodo pre-Covid, sono una decina quelle da cui emergono segnali di allarme.

Articoli correlati

top