giovedì,Maggio 23 2024

Reddito di cittadinanza, alla Coop “L. Nocera” formazione ed inserimento al lavoro per i percettori

Coinvolte nel progetto diverse aziende in cui i corsisti andranno a svolgere stage retribuiti al termine dei corsi di formazione

Reddito di cittadinanza, alla Coop “L. Nocera” formazione ed inserimento al lavoro per i percettori

Formazione per l’acquisizione di competenze trasversali finalizzate all’inserimento lavorativo dei beneficiari di SIA/REI e RDC residenti del Comune di Reggio Calabria. È questa l’ultima convenzione stipulata dal Comune di Reggio Calabria con la Coop. Libero Nocera che ha dato vita al percorso formativo “Work Skills – competenze per accedere al mondo del lavoro“.

La cooperativa reggina, che oltre ad operare nell’ambito del sociale, è anche un’agenzia formativa accreditata presso la Regione Calabria, grazie alla manifestazione d’interesse del Comune, è divenuta parte integrante del “Catalogo dell’offerta formativa“. Implementare, sul territorio, politiche attive del lavoro, è questo uno degli obiettivi del Programma Operativo Nazionale PON INCLUSIONE, di cui fa parte il percorso formativo della Libero Nocera. Qual è la novità rispetto agli altri tantissimi corsi di formazione?

Secondo quanto previsto dal bando “Il Comune di Reggio Calabria, concluso il percorso di formazione espletato dall’Agenzia Formativa accreditata, procederà all’erogazione di voucher per l’avviso dei percorsi di tirocinio presso le imprese con le quali è stato sottoscritto apposito protocollo di intesa”.

Le lezioni, avviate a marzo, proseguiranno fino al mese di maggio e riguardano diversi ambiti di apprendimento, tra cui: orientamento, lingua inglese, informatica, diritto del lavoro e sindacale, sicurezza e igiene, elementi di psicologia. Lo scopo è, da una parte, rafforzare le competenze generali e specifiche dei singoli soggetti, ed al tempo stesso permettere un inserimento lavorativo funzionale ed efficace, superando stati di inattività o il rischio di emarginazione sociale, povertà e malessere socioeconomico.

Al termine della parte teorica, i corsisti avranno accesso a dei tirocini retribuiti presso diverse aziende del territorio che operano in vari settori: commerciale, ristorazione, informazione, artigianato e molte altre. «Questo percorso – ha spiegato con orgoglio il Presidente della Cooperativa Libero Nocera Gaetano Nucera – ci mette, finalmente, nelle condizioni di fornire risposte concrete a chi desidera fortemente impegnarsi, mettersi in gioco, lavorare. Attraverso “Work Skills” diamo modo ai beneficiari di SIA/REI e RDC di (re)inserirsi nella società e, soprattutto, farlo al meglio delle loro possibilità grazie al corso di formazione dedicato ed al sostegno di tutor specializzati. Siamo certi – ha concluso – che sarà un successo».

Articoli correlati

top