giovedì,Maggio 23 2024

Palmi, l’associazione Prometeus: «Il centro diurno Emmanuele non deve venire meno»

L'associazione Prometeus manifesta vicinanza a don Silvio Mesiti

Palmi, l’associazione Prometeus:  «Il centro diurno Emmanuele non deve venire meno»

«La notizia della paventata chiusura del Centro Diurno Emmanuele di Palmi desta molta preoccupazione. Una struttura storica di eccellenza, al servizio di tutto il territorio della Piana, che svolge da tre decenni una insopprimibile attività sociale, in favore dei disabili e delle loro famiglie.
Una essenziale opera di assistenza nei confronti delle persone in difficoltà, che non deve venire meno, in una comunità che ha bisogno di crescere proprio nei suoi valori di umanità e inclusione sociale». È quanto si legge nella nota dell’associazione Prometeus.
«La Prometeus – afferma il presidente Saverio Petitto – esprime vicinanza e solidarietà all’Associazione Presenza e a don Silvio Mesiti, manifestando la propria disponibilità a ogni iniziativa utile a mantenere in vita questo presidio fondamentale. Ci auguriamo che le istituzioni preposte si adoperino per evitarne
la chiusura».

Articoli correlati

top