venerdì,Ottobre 23 2020

Serie B, questa Reggina fa già paura: 3-1 al Pescara

Tutto facile per gli amaranto al "Granillo", a segno con una doppietta di Liotti e una nuova magia di Menez

Serie B, questa Reggina fa già paura: 3-1 al Pescara

Basta un tempo da grandissima squadra alla Reggina di Mimmo Toscano per archiviare la pratica Pescara e conquistare i primi tre punti nel campionato di serie B a sei anni dall’ultima volta. Prima frazione travolgente per padroni di casa, chiuso da una doppietta di Liotti e dalla rete di Menez come premio ad un approccio offensivo e aggressivo degli amaranto fin dai primi minuti del primo tempo. Ma tutto nasce dal rigore sbagliato di Galano dopo un quarto d’ora: da lì il Pescara esce dalla partita e non riesce a ritrovarsi. E la Reggina sciorina calcio in scioltezza, con Denis e Menez a giganteggiare in avanti.

Nella ripresa i padroni di casa controllano agevolmente il match senza rischiare quasi nulla dietro, fatta eccezione per la rete di Maistro, che si è messo in luce per alcune buone giocate individuali. Dopo la pausa per gli impegni della nazionale la Reggina è attesa dalla trasferta di Chiavari sul campo della Virtus Entella.

REGGINA-PESCARA 3-1
Marcatori: 23′, 27′ Liotti (R), 44′ Ménez (R, 70′ Maistro (P)


Reggina (3-4-1-2): Plizzari; Loiacono, Gasparetto (46′ Cionek), Rossi; Delprato, Bianchi (55′ Faty), Crisetig, Liotti (55′ Di Chiara); Bellomo; Ménez (81′ Mastour), Denis (68′ Lafferty). A disposizione: Guarna, Rolando, Stavropoulos, De Rose, Folorunsho, Situm, Vasic. Allenatore: Toscano.


Pescara (4-3-2-1): Fiorillo; Bellanova (55′ Masciangelo), Drudi, Scognamiglio, Jaroszynski (73′ Bocchetti); Busellato, Valdifiori (55′ Omeonga), Memushaj (65′ Bocic); Galano, Maistro; Ceter (46′ Asencio). A disposizione: Radaelli, Sorrentino, Elizalde, Fernandes, Ventola, Capone, Riccardi. Allenatore: Oddo.

Arbitro: Valerio Marini di Roma 1 (Alessio Berti di Prato e Davide Moro di Schio). IV uomo: Lorenzo Maggioni di Lecco.

Note – Al 18′ Galano (P) sbaglia un calcio di rigore. Ammoniti: Rossi (R), Bellomo (R), Memushaj (P), all. Toscano (R). Calci d’angolo: 2-4. Recupero: 5’st