venerdì,Giugno 21 2024

Pisa-Reggina, Inzaghi nel post: «Siamo stati bravi». Canotto elogia Menez

Al termine della sfida sono intervenuti in sala stampa i protagonisti dell'incontro: l'allenatore carico di gioia per il terzo successo consecutivo

Pisa-Reggina, Inzaghi nel post: «Siamo stati bravi». Canotto elogia Menez

La Reggina vince a Pisa e continua la cavalcata in vetta alla classifica della Serie B. All’Arena Garibaldi decide una rete di Canotto. Al termine della sfida sono intervenuti in sala stampa i protagonisti dell’incontro.

Pippo Inzaghi

«Forse dovevamo chiuderla prima, hanno provato a crearci difficoltà fino all’ultimo. Siamo stati bravi, abbiamo ribattuto colpo su colpo. Mi ha molto soddisfatto ll’atteggiamento di chi è subentrato, ma non montiamoci la testa: dobbiamo proseguire così, le difficoltà non mancheranno. Oggi avevamo di fronte una squadra costruita per andare in A, con i cambi abbiamo avuto quelle forze che sono mancate, andiamo avanti così. Non guardo la classifica, il campionato è iniziato da poche giornate. Genoa e Cagliari hanno delle rose che avrebbero potuto salvarsi in A».

Luigi Canotto

«Ho segnato un gol importante, Jeremy mi ha messo una gran palla. Questi sono movimenti che proviamo in allenamento anche se comunque penso solo al bene della squadra. Sarà un campionato strano, il Pisa è una squadra forte»

Niccolò Pierozzi (fonte: Antenna Febea)

«Nel primo tempo meritavamo il secondo gol, nel secondo l’Arena Garibaldi spingeva ma abbiamo rischiato poco. Mi piace attaccare ma oggi bisognava difendere un pò di più dopo che loro hanno messo in campo calciatori importanti. Sono contento per la fiducia del mister. Abbiamo tanto entusiasmo, vogliamo cavalcarlo, questa è la strada giusta».

Articoli correlati

top