lunedì,Maggio 20 2024

Comune di Reggio, ancora in attesa dello schema di rendiconto

Entro stasera potrebbe arrivare la convocazione della giunta per dare l'ok all'importante documento contabile

Comune di Reggio, ancora in attesa dello schema di rendiconto

Non solo ore, ma giorni febbrili si susseguono a palazzo San Giorgio. Ancora non è stato presentato lo schema di rendiconto per il 2022 del Comune di Reggio Calabria. Ma ciò che è straordinario diventa quasi ordinario alle nostra latitudini.

Rendiconto okei che vuol dire che il bilancio è in equilibrio. Questa è una parola tanto cara al Comune della città dello Stretto, ricercata e anelata per uscire dalle sacche della disperazione che hanno accompagnato gli ultimi dieci anni di vita, dopo il commissariamento dell’ente.

Schema di rendiconto entro oggi

Entro oggi la giunta comunale dovrebbe approvare almeno lo schema del rendiconto. Il 30 aprile è il termine di presentazione per tutti i comuni del rendiconto della gestione. Quest’anno, come spiegato al Reggino dall’assessore al Bilancio, Irene Calabrò, oltre alle difficoltà degli uffici preposti dei vari settori ad accertare i residui, si sono aggiunte quelle relative al piano di rilevazione dei debiti commerciali, perchè nell’esame dei residui dei singoli settori, ogni dirigente, per ogni settore, ha dovuto verificare se il creditore del residuo avesse presentato istanza o meno. I residui relativi ai creditori che non hanno fatto domanda vanno cancellati per legge.

Da qui, per l’esponente della giunta la necessità di prendere «pure l’ultimo giorno utile per fare un lavoro pulito e ordinato – e la promossa – entro il 30 aprile – di andare in giunta con lo schema di rendiconto e poi con lo schema del bilancio di previsione».

Nelle prossime ore sapremo se la giunta è riuscita nell’operazione al cardiopalma.

Articoli correlati

top