giovedì,Maggio 23 2024

Crisi Comune Reggio: è la prova che in Calabria il Pd perde anche quando vince

Assolto dalla Cassazione, il primo cittadino aveva potuto riprendere il suo posto alla guida della città. Ma la politica non guarda in faccia a nessuno, nemmeno a sé stessa

Crisi Comune Reggio: è la prova che in Calabria il Pd perde anche quando vince

di Enrico De GirolamoNon lo porta in giro sugli scudi, ostentandolo come un campione gridando “giustizia è fatta” e sfruttando politicamente la popolarità ritrovata. La maggioranza di Giuseppe Falcomatà, invece, diserta l’aula del Consiglio comunale perché non condivide le sue scelte per la formazione della nuova giunta. Intendiamoci, avranno i loro motivi, sicuramente ci saranno mille modi convincenti per spiegare i perché e i percome: la politica non è mai a corto di giustificazioni.

Il centrosinistra targato Pd volta, così, le spalle al sindaco (del Pd pure lui) di Reggio Calabria, assolto dalla Cassazione e pienamente riabilitato dopo otto anni di processo e due di sospensione dalle funzioni di primo cittadino a causa della Legge Severino. Continua a leggere su LaCnews24.it

Articoli correlati

top