mercoledì,Aprile 17 2024

Taurianova, Saccomanno (Lega): «Biasi dimostra concretezza e buona amministrazione»

«I tanti riconoscimenti ottenuti a livello regionale e nazionale - prosegue - sono la prova più evidente che anche nella Piana di Gioia Tauro si possono portare avanti progetti di livello e crescita sociale ed economica»

Taurianova, Saccomanno (Lega): «Biasi dimostra concretezza e buona amministrazione»

«Il problema della Calabria è, tra l’altro, la buona amministrazione. Il Sindaco di Taurianova, Roy Biasi, sta dimostrando che, pur dinnanzi a delle evidenti difficoltà, un comune può essere adeguatamente amministrato ed ottenere risultati impensabili. Un piccolo centro dell’estremo sud, che sta mietendo successi su successi, grazie ad un sindaco capace e dinamico che ha costruito una squadra all’altezza e che alle parole contrappone i fatti». Ad affermarlo, il commissario regionale della Lega in Calabria, Giacomo Francesco Saccomanno, attraverso un comunicato stampa.

«I tanti riconoscimenti ottenuti a livello regionale e nazionale – prosegue – sono la prova più evidente che anche nella Piana di Gioia Tauro si possono portare avanti progetti di livello e crescita sociale ed economica. Una fortuna per la città di Taurianova che sta evolvendo positivamente e sta fornendo ai cittadini servizi e opportunità sociali e culturali di elevato spessore. Tanti percorsi culturali che servono a formare una nuova mentalità e classe dirigente e che, naturalmente, si proiettano in una elevazione umana e sociale».

«L’essere tra le cinque finaliste dell’edizione 2024 della Capitale della Cultura – conclude Saccomanno – con un progetto da 500.000 euro, è la dimostrazione che i successi avvengono sia per le idee innovative che per una adeguata e corretta amministrazione. E’ questo uno dei tanti successi che il Sindaco Roy Biasi ha raccolto con una gestione concreta del comune e con il coinvolgimento di cittadini, associazioni, professionisti, ecc.. Quella adeguatezza e professionalità che gli amministratori della Lega hanno e stanno dimostrando sul campo. Solo coinvolgendo le migliori risorse la Calabria può ripartire e Taurianova è un modello che deve essere imitato per ottenere i tanti ed importanti risultati che le comunità calabresi
meritano».

Articoli correlati

top