lunedì,Giugno 24 2024

Rosarno, insediate le due commissioni consiliari permanenti

La Prima ha competenze sulle deleghe amministrative, contabili e regolamentari oltre che sulla toponomastica. La Seconda su materie ambientali, urbanistiche e i lavori pubblici

Rosarno, insediate le due commissioni consiliari permanenti

Si sono insediate le due Commissioni Permanenti alla presenza del presidente del Consiglio Comunale Antonio Rachele.
Le Commissioni sono formate da cinque componenti – tre di maggioranza e due di minoranza, come da nuovo regolamento deliberato nell’ultimo consiglio comunale, ridotte a due sia per motivi di funzionalità che di operatività.
I componenti della prima Commissione sono Brilli, La Torre e Macrì di maggioranza, Ferrarini e Italiano di minoranza, hanno votato all’unanimità Brilli Presidente e Ferrarini quale
vice. Analogamente nella seconda Commissione formata da La Torre, Brosio e Porretta per la maggioranza, Bruzzese e Ferrarini per la minoranza sempre all’unanimità sono stati
eletti La Torre presidente e Bruzzese vicepresidente.
Ricordiamo che la prima Commissione ha competenze sulle deleghe amministrative, contabili e regolamentari oltre che sulla toponomastica. Le competenze della seconda Commissione abbracciano le materie ambientali, urbanistiche e i lavori pubblici.
Il Presidente del Consiglio Antonio Rachele, nel rivolgere un augurio di buon lavoro ha voluto sottolineare l’importanza delle commissioni stesse come strumento di raccordo con i cittadini ed il mondo sociale e produttivo per raccogliere le istanze e portarle al vaglio del Consiglio Comunale.
Il capogruppo Giuseppe La Torre ha dichiarato che attraverso le Commissioni si vuole dare un segnale di un lavoro Comune anche con le minoranze nel solo interesse della nostra
Rosarno
, approfondendo ogni tematica ed ascoltando in apposite audizioni i rappresentanti delle associazioni.

Articoli correlati

top