sabato,Gennaio 28 2023

Reggina, ecco la prova di maturità: a Venezia il primo ribaltone dell’anno

Al Penzo gli amaranto sono riusciti a ottenere tre punti da situazione di svantaggio: non era mai successo in questa stagione

Reggina, ecco la prova di maturità: a Venezia il primo ribaltone dell’anno

Nella presentazione di Venezia-Reggina, Pippo Inzaghi aveva indicato quella del Penzo come la gara della maturità. Quella in cui dimostrare l’affidabilità di una squadra giustamente esaltatasi dopo la bella notte vissuta contro il Genoa.

Oltre il risultato

Il successo esterno, che mancava da Pisa, sarebbe stata l’unica reale certificazione, ma forse anche la modalità con cui è arrivato consente di pensare che Inzaghi sia stato accontentato in toto dal suo gruppo. Per la prima volta in stagione, infatti, la Reggina è riuscita a ottenere una vittoria da situazione di svantaggio, uno dei tasti dolenti delle prime pochissime sconfitte stagionali.

Mai, infatti, gli amaranto erano riusciti a completare un ribaltone nelle cinque precedenti occasioni in cui si era andati sotto nel punteggio. La prima reazione vera su era avuta a Cagliari, con Gagliolo a pareggiare l’iniziale 1-0 di Lapadula. A Venezia la remuntada ha portato tre punti.

Crescita

Una prova che dimostra quanto sia effettivamente cresciuta la Reggina, che ha superato brillantemente il fisiologico periodo di appannamento vissuto fra Parma e, appunto, Cagliari. Il secondo posto in solitaria lo certifica.

Articoli correlati

top