sabato,Maggio 28 2022

Coronavirus, Angela Napoli alla Regione: «Servono azioni tempestive»

Il presidente dell'associazione Risveglio Ideale chiama in causa le istituzioni: «Siano riattivate le strutture ospedaliere dismesse»

Coronavirus, Angela Napoli alla Regione: «Servono azioni tempestive»

«Considerata la situazione sempre più preoccupante creata anche in Calabria dal dilagare del Covid-19, sento di non potermi sottrarre nel rivolgere un nuovo ed accorato appello, convinta che non ci sia più tempo da perdere in chiacchiere e promesse, ma che servano azioni idonee e tempestive». Così in una nota il presidente dell’associazione Risveglio Ideale di Taurianova Angela Napoli.

«La Calabria – dice – nonostante abbia avuto un mese di tempo per premunirsi rispetto a quanto stava accadendo nel Nord, non ha avuto la capacità di scrollarsi l’indolenza che l’ha sempre caratterizzata ed oggi si mostra assolutamente impreparata ad assolvere alle necessità. Mi permetto di fare appello elencando ciò che, a mio avviso e secondo le esigenze che mi vengono lamentate, dovrebbero essere gli interventi urgenti: presidi di protezione individuale idonei per tutti gli operatori sanitaria e delle forze di polizia, ai quali va un sentito ringraziamento per l’operosità e la responsabilità con cui stanno compiendo le loro attività; medici specialisti di malattie infettive e medici rianimatori; immediata attivazione del policlinico di Germaneto quale struttura per la gestione e la cura dei pazienti Covid-19».

Tra le proposte di Napoli anche la «creazione in tutti i presidi ospedalieri dei percorsi Covid al fine di evitare promiscuità di malattie; la riapertura di tutti i presidi ospedalieri dismessi e tuttora in condizioni idonee per il servizio sanitario o, in alternativa, creazione di ospedali da campo militari; l’isolamento di tutti i Comuni calabresi, alla luce del fatto che, a causa dello scarso senso civico, non tutti i cittadini rientrati dal Nord hanno fatto la dovuta comunicazione e non tutti rispettano le disposizioni quotidianamente emanate».

Articoli correlati

top