martedì,Maggio 21 2024

Varia di Palmi, annullato lo spettacolo pirotecnico. Il Comune: «La sicurezza prima di tutto»

Ordinanza comunale anche sul divieto dell'esercizio del commercio nelle "zone rosse"

Varia di Palmi, annullato lo spettacolo pirotecnico. Il Comune: «La sicurezza prima di tutto»

La Varia di Palmi rappresenta uno degli eventi tradizionali e religiosi più importanti non solo in Calabria. E’ considerata, da molti, la festa per eccellenza. Inserita nel Patrimonio orale e immateriale dell’Unesco e nella Rete delle grandi macchine a spalla italiane, la Varia è pronta a tornare oggi pomeriggio attirando migliaia di persone. Prevedendo l’enorme afflusso di devoti il Comune di Palmi ha deciso di annullare lo spettacolo pirotecnico. Sui canali social del Comune di Palmi è stato pubblicato l’avviso che: «A causa dell’importante afflusso di persone previsto non solo per la Varia ma anche per il concerto di Loredana Bertè, della necessità di preservare le vie di fuga e di mantenere inalterato il piano logistico, lo spettacolo pirotecnico in programma per la sera del 27 agosto non potrà essere realizzato. La sicurezza prima di tutto».

Il Comune inoltre ha emanato l’ordinanza in cui, sempre per la giornata del 27 agosto, vieta l’esercizio del commercio sulle aree pubbliche in qualsiasi forma nel territorio comunale e in tutte le vie ricadenti nel perimetro della “Zona Rossa”, così come individuata da apposita Ordinanza, lungo le vie di emergenza e deflusso, lungo le tratte delle navette, per motivi di tutela della sicurezza urbana, nonché per prevenire rischi o pericoli per la pubblica incolumità. Vietata inoltre la circolazione e la sosta di veicoli adibiti al commercio sulle aree pubbliche (su posteggio o in forma itinerante) o che trasportino attrezzature per l’esercizio
del commercio sulle aree pubbliche o utilizzati per appoggio o bivacco dagli esercenti quali camper, roulotte, van o furgoni.

Inoltre,

dalle ore 15:00 fino al termine della Varia, sul Corso G.Garibaldi, P.zza Libertà, P.zza 1° Maggio, P.zza Cavour e sulle vie di fuga che con esso si intersecano è vietata la circolazione di velocipedi (elettrici, a pedalata assistita o comunque denominati, a propulsione muscolare), monopattini, hoverboard, segway, monowheel e altri mezzi di micromobilità elettrica similari.
Il Comune infine raccomanda di non introdurre, nelle stesse aree, passeggini o carrozzine che possano creare ingombro o ostacolo alla circolazione pedonale e del personale sanitario ivi dislocato nonché creare pericoli per gli stessi bambini con essi trasportati.


Articoli correlati

top