lunedì,Marzo 4 2024

Nasce una nuova mappa per censire le edicole votive calabresi

Un progetto no profit con una mappatura georeferenziata e correlata di fotografie e descrizioni

Nasce una nuova mappa per censire le edicole votive calabresi

Un nuovo progetto no profit si prefigge di effettuare un censimento in tutta la regione di alcuni simboli religiosi che, forse troppo spesso, siamo abituati a vedere lungo i bordi delle strade senza farci mai tanto caso.

Edicole votive di Calabria”, nasce una mappa georeferenziata che ha lo scopo di riportare la posizione esatta delle tante edicole votive sparse sul territorio, corredata di immagini e descrizioni. Il progetto si prefigge lo scopo di documentarne la posizione, lo stato di conservazione ed illustrarne la storia; ma l’obiettivo principale è quello di farne conoscere l’importanza per la conservazione della memoria dei luoghi.

Infatti, in un momento storico come quello che stiamo vivendo, caratterizzato dalla sconsacrazione dei luoghi in “non-luoghi”, la tutela di queste piccole entità artistiche sparse a macchia d’olio sul territorio (anche talvolta difficilmente raggiungibili) rappresenta un baluardo di memoria e identità.

Il progetto è no-profit e si basa sulla piattaforma Google Maps, totalmente gratuita. Ideato e portato avanti dal dr. Francesco D’Aleo, è un progetto aperto alle segnalazioni dei cittadini che vorranno farsi parte attiva e segnalare eventuali edicole votive sparse sul territorio.

Il link per visualizzare la mappa:
https://www.google.com/maps/d/edit?mid=1wkZr0WC6oxlK0zCXUFJXI7WVAZKN6aYW&usp=sharing

Articoli correlati

top