lunedì,Luglio 15 2024

Premio Lattes Grinzane: anche gli studenti del liceo “Leonardo da Vinci” di Reggio in giuria

Scelti i 5 finalisti dell’importante premio internazionale, spetta agli studenti selezionare il vincitore. Il 14 ottobre ad Alba la cerimonia di premiazione

Premio Lattes Grinzane: anche gli studenti del liceo “Leonardo da Vinci” di Reggio in giuria

Ci sono anche gli studenti del liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Reggio nelle giurie scolastiche che sceglieranno il vincitore dell’importante premio internazionale Lattes Grinzane 2023, tra i cinque finalisti selezionati dalla giuria tecnica.

Il premio Lattes Grinzane 2023

Giunto alla XIII edizione, il premio, intitolato a Mario Lattes e promosso dalla fondazione Bottari Lattes, ha visto concorrere i migliori libri di narrativa italiana e straniera pubblicati nel 2023.

I cinque libri finalisti sono: “Una notte” di Giosuè Calaciura (Sellerio), “Melancolia” di Mircea Cărtărescu (La Nave di Teseo, traduzione di Bruno Mazzoni), “Avere tutto” di Marco Missiroli (Einaudi), “I donatori di sonno” di Karen Russell (Edizioni Sur, traduzione di Martina Testa) e “Stupore” di Zeruya Shalev (Feltrinelli, traduzione di Elena Loewenthal).

Attribuito, invece, a Jonathan Safran Foer, pubblicato in Italia da Guanda, il Premio Speciale Lattes Grinzane, che ogni anno viene conferito a un’autrice o a un autore internazionale di fama riconosciuta a livello mondiale che ha raccolto apprezzamenti di critica e di pubblico.

Contestualmente, lo scorso aprile la giuria tecnica ha stabilito di rendere pubblicamente omaggio, nel corso della cerimonia di premiazione, al grande scrittore contemporaneo Hanif Kureishi che nonostante la gravissima condizione di salute ha continuato a «servire ed onorare la scrittura».

Il liceo Leonardo Da Vinci nella giuria scolastica

I cinque romanzi finalisti, così come il Premio Speciale, sono stati selezionati dalla Giuria tecnica, composta da otto membri tra docenti, giornalisti, critici e scrittori.

Invece, ai 400 studenti e studentesse che compongono le Giurie scolastiche è stato affidato il compito di leggere, giudicare e individuare il vincitore di quest’anno.

Tra le 25 scuole partecipanti da tutta Italia c’è anche il liceo scientifico reggino che ha selezionato 16 studenti delle classi quarte per l’importante incarico.

I giovani selezionati dovranno leggere nel corso dei mesi estivi i cinque libri finalisti del premio per poi procedere alla votazione al rientro a scuola.

La cerimonia di premiazione si terrà il 14 ottobre ad Alba, dove gli studenti vinciani e delle altre giurie scolastiche di tutta Italia voteranno il vincitore.

Articoli correlati

top