giovedì,Giugno 13 2024

Governo, consiglieri comunali e metropolitani azzurri a sostegno di Mangialavori

Anche gli amministratori del Reggino al fianco del coordinatore regionale: «Campagna diffamatoria costruita ad arte»

Governo, consiglieri comunali e metropolitani azzurri a sostegno di Mangialavori

«Abbiamo assistito nelle ultime ore a una campagna di diffamazione costruita ad arte per delegittimare il coordinatore di Forza Italia in Calabria Giuseppe Mangialavori, al quale esprimiamo la nostra solidarietà, con il malcelato obiettivo di estrometterlo dalla rosa dei sottosegretari del nuovo governo».

Lo affermano in una nota congiunta i consiglieri comunali e metropolitani di Forza Italia a Reggio Calabria Federico Milia, Antonino Caridi, Antonino Maiolino, Roberto Vizzari, Giuseppe Zampogna, e Domenico Romeo. «Un’azione spregiudicata – si legge nella nota – tesa a danneggiare non solo la carriera di un politico senza macchia, ma anche di un partito sano e quanto mai forte, e di una Regione che con tutte le sue forze sta cominciando a mostrare al Paese un nuovo volto. Noi non assisteremo inermi a tale sciacallaggio, ma rivendichiamo la giusta dignità che merita una forza politica che ha saputo conquistare nel nostro territorio alle elezioni politiche il 16% dei voti, esattamente il doppio di quelli ottenuti da Forza Italia nel Paese».

Gli amministratori del Reggino ritengono pertanto che non possa non essere riconosciuto il lavoro dei dirigenti calabresi e che Forza Italia debba essere rappresentata al governo attraverso una nomina a sottosegretario di governo. «Nomina che consentirebbe tra l’altro a dare maggiore incisività all’azione riformatrice avviata dal presidente Roberto Occhiuto in tutti i settori più delicati di una Regione, la Calabria, che si è messa in cammino e vuole determinare finalmente quelle condizioni di civiltà e sviluppo da tempo negate ai nostri territori».

Articoli correlati

top